• Senza categoria

Pavona. Ha tentato invano di fermare la betoniera che si era sfrenata. 35enne di Artena è morto schiacciato contro una Fiat Punto

Nola Ferramenta Natale 2019Nola Ferramenta Natale 2019

incidente betoniera

PAVONA (RM) – Ha tentato invano di fermare il grosso automezzo, che si era sfrenato, finendo schiacciato tra il camion ed un’auto parcheggiata non molto distante.

È morto così il camionista 35enne di Artena Remo Pellegrini, che si era fermato con la betoniera in Via Santa Fumia, la strada che collega la Via Ardeatina con la Via Nettunense Nuova, non lontano da Pavona in Località Laghetto.

L’uomo era appena sceso dal camion per aprire il cancello di un cantiere presso il quale avrebbe dovuto scaricare il calcestruzzo. Qualcosa è andato storto: il freno a mano non si è agganciato fino in fondo oppure non è stato tirato abbastanza…
Ben presto il camionista si è reso conto che il mezzo si muoveva, ed h
a tentato invano di risalire sul camion ormai in movimento, ma è rimasto agganciato, con il giubbotto che indossava, vicino al vano batterie.

Il mezzo lo ha trascinato contro una Fiat Punto azzurro metallizzato, parcheggiata nei pressi, schiacciandolo all’altezza del bacino e procurandogli altre gravi ferite.

I sanitari del 118, prontamente accorsi sul posto, si sono subito resi conto della gravità del caso ed hanno richiesto l’intervento dell’eliambulanza ma tutto, compreso ogni tentativo di rianimazione, si è rivelato inutile: l’uomo è deceduto a causa delle gravi lesioni riportate.

Sul luogo dell’incidente si sono recati i Vigili del Fuoco con due autogru da Marino e da La Rustica per rimuovere la betoniera e liberare il malcapitato.
Ai militari del Nucleo Operativo radiomobile della Compagnia Carabinieri di Castel Gandolfo intervenuti sul posto spetterà il compito di ricostruire l’esatta dinamica degli eventi.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top