• Senza categoria

Paliano. I Carabinieri sequestrano un’area di 10mila metri quadrati adibita a smaltimento illecito di rifiuti pericolosi

Nola FerramentaNola Ferramenta

PALIANO (FR) – Nel pomeriggio di ieri, a Paliano, i Carabinieri del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Frosinone, collaborati da militari del Comando Compagnia di Anagni, nell’ambito di specifica attività tesa a contrastare la commissione di violazioni in materia ambientale, sottoponevano a sequestro preventivo un’area, di circa 10mila metri quadrati , facente parte di un dismesso stabilimento industriale ove, veniva svolta l’attività di gestione illecita di rifiuti speciali pericolosi nella fase del trattamento e stoccaggio.

I rifiuti consistevano in materiale ferroso, rottami di veicoli e parti di essi, rame, batterie esauste e apparecchiature elettroniche, complessivamente ammontanti a circa 200m3. Venivano altresì posti sotto analogo sequestro i mezzi d’opera e le attrezzature varie utilizzate per l’illecita attività.

Per tali fatti, venivano deferiti in stato di libertà, i soci amministratori di una società avente sede legale proprio a Paliano.

Il valore di mercato di quanto in sequestro ammonta a circa 600mila euro.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top