Ospedale di Colleferro. AAA CERCASI SANGUE DISPERATAMENTE. Rinviati alcuni interventi chirurgici a causa della mancanza del prezioso «oro rosso»

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO – AAA – CERCASI sangue disperatamente. Tale richiesta giunge dall’Ospedale di Colleferro dove si stanno rinviando alcuni interventi chirurgici a causa della mancanza di sangue. Ma il problema non è circoscritto al solo ospedale di Colleferro.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Perché accade questo? E com’è possibile porvi rimedio?

Indipendentemente dal Gruppo Sanguigno, accade che il sangue dei donatori, di una determinata area geografica, che non donano il sangue presso la struttura sanitaria locale di riferimento, finisce in Centri Trasfusionali spesso “privati” che si rendono disponibili a cedere le famose “sacche” (unità=450ml) alla struttura ospedaliera (Asl) che ne faccia richiesta, al costo di oltre un euro al millilitro!

Seppure, oggettivamente, va considerato che vengono sostenuti dei costi – per la raccolta, il trattamento, lo stoccaggio e la ridistribuzione del sangue – il valore aggiunto ci sembra… quantomeno non congruo, anche considerando il fatto che la “materia prima” è totalmente gratuita perché frutto di una liberalità del donatore (È vietato per legge vendere donazioni di sangue in Italia).

Per rendere più chiaro il tutto facciamo un esempio.
Il donatore residente a Colleferro dona il sangue ad un centro di raccolta diverso dalla Asl locale (Avis, Fidas, Croce Rossa…). Tale unità di sangue viene prelevata, trattata e stoccata presso il Centro Trasfusionale X, spesso privato.
Se il donatore iniziale dovesse essere sottoposto ad un intervento chirurgico presso un ospedale della sua Asl, e quest’ultima non avesse disponibile il sangue necessario, tale sangue dovrà essere acquistato dall’Asl (ai costi sopra definiti) presso un Centro Trasfusionale spesso privato, magari lo stesso in cui è stato trattato e stoccato il sangue del donatore, ora paziente…

Appare chiaro che è da preferirsi la donazione presso le strutture delle Asl di residenza…
Certo se fossero un po’ più organizzate sarebbe tutto più semplice…

Un tempo presso l’Ospedale “L.P. Delfino” di Colleferro aveva sede un eccellente Centro Trasfusionale (tra l’altro molto frequentato dai donatori), completamente dedicato alla gestione delle relative attività: dalla donazione/raccolta del sangue, alla trasfusione, fino alle segnalazioni di emovigilanza, comprese le attività assistenziali e di produzione di emocomponenti.

Andati in pensione i medici che si occupavano del “reparto”, il Centro Trasfusionale è stato chiuso ed è stato accentrato a Tivoli, sede della Asl Roma 5, presso l’Ospedale San Giovanni Evangelista.
Presso l’Ospedale Parodi Delfino – in Piazza Aldo Moro 1 a Colleferro – è rimasto solo un Centro di Raccolta Sangue che si trova al piano -1 della struttura, dove le donazioni si effettuano solo il Martedì e il Venerdì dalle ore 8 alle ore 11, e solo previa prenotazione al numero 06.97.22.33.84, dal Lunedì al Venerdì dalle ore 8 alle ore 14 oppure tramite email all’indirizzo: centroraccoltasangue.colleferro@aslroma5.it.

Donare il sangue è una attività solidaristica che permette di aiutare concretamente un altro individuo che manifesta carenze a livello di sistema immunitario e cardiocircolatorio.
L’atto donativo è una gesto totalmente gratuito ed è questo che deve tendere a stimolare maggiormente l’individuo che si presta all’atto di generosità.
Non si dona per ottenere una remunerazione e non si dona con il solo scopo di aiutare il beneficiario solo perché lo si conosce: il proprio sangue andrà ad aiutare un soggetto terzo, di cui non si conosce il nome, la provenienza, il sesso o la religione.
Proprio questa è la parte più affascinante della donazione in sé, si compie un gesto di grande magnanimità senza sapere chi ne sarà il fruitore finale, senza conoscere la sua storia, il suo pregresso esperienziale, la sua vita: donare solo per voler fare del bene, indistintamente da chi ne possa trarre vantaggio.

In tutta la Asl Roma 5 è possibile farlo solo:

A TIVOLI
Presso il Centro Trasfusionale dell’Ospedale San Giovanni Evangelista di Tivoli.
Le donazioni di sangue si effettuano dal lunedì al sabato dalle ore 8 alle ore 11.
Per prenotare si possono chiamare i seguenti numeri: 0774 316 44 22 / 23 dal lunedì al venerdì dalle 8:00 alle 16:00 o scrivere all’indirizzo e-mail: simt.tivoli@aslroma5.it

A COLLEFERRO
I donatori di sangue interessati possono chiamare il numero 06 97 22 33 84 o scrivere all’indirizzo e-mail: centroraccoltasangue@aslroma5.it
È possibile donare il sangue tutti i martedì e venerdì dalle ore 8 alle ore 11.

Il donatore deve essere munito di tessera sanitaria e documento di riconoscimento valido-

Per saperne di più, seguire il link al libretto informativo per le donazioni •>