Ospedale di Colleferro. Giovedì 6 Novembre una delegazione di Sindaci incontrerà il responsabile della Sanità regionale D’Amato

Nola FerramentaNola Ferramenta

Ospedale di Colleferro

L’Ospedale “Leopoldo Parodi Delfino” di Colleferro

COLLEFERRO (RM) – Il sindaco Mario Cacciotti ha chiesto e ottenuto un incontro in Regione per affrontare la problematica della salvaguardia dell’ospedale generale di zona “L. Parodi Delfino”.

Giovedì 6 Novembre, alle ore 9, una delegazione formata dai sindaci del comprensorio verrà infatti ricevuta, presso la Regione Lazio, dal dirigente responsabile della sanità laziale D’Amato. In particolare verranno affrontate le questioni legate al recente atto aziendale che vede coinvolto, come le altre strutture laziali, l’ospedale colleferrino.

«Sosterremo le nostre ragioni – spiega il sindaco Mario Cacciotti, che ha subito promosso il confronto con la Regione, appena letto il nuovo documento dell’Asl – affinché non sia penalizzata questa struttura sanitaria che è un riferimento certo per migliaia di persone. Al dott. D’Amato chiederò non solo che non venga toccato il nostro ospedale ma che venga potenziato come ci è stato sempre promesso. E’ davvero troppo importante mantenere vivo e vegeto questo avamposto sanitario e farne un ospedale di primo livello. Ma soprattutto, che sia messo in condizione di rispondere sia alle aspettative della popolazione che alle emergenze sempre possibili, considerando la sua posizione strategica, con la presenza di rilevanti insediamenti produttivi e di importanti strade di collegamento». 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top