Operazioni mirate a reprimere i reati di natura ambientale, gli interventi dei Carabinieri della Compagnia di Anagni

Nola FerramentaNola Ferramenta
I rifiuti individuati dai Carabinieri sulla SP Morolense
I rifiuti individuati dai Carabinieri sulla SP Morolense


CONTINUANO
da parte della Compagnia Carabinieri di Anagni i servizi mirati per il controllo del territorio tesi a reprimere i reati in materia ambientale.

Negli ultimi effettuati si interveniva:

a FERENTINO (FR), dove i militari della locale Stazione deferivano in stato di libertà un titolare di concessionaria di autoveicoli, sorpreso mentre era intento a smaltire nei cassonetti per la raccolta dei rifiuti solidi urbani una copiosa quantità di materiale plastico proveniente da autoveicoli, disattendendo altresì all’obbligo di produrre formulari di smaltimento.

a MOROLO (FR), dove i militari della locale Stazione, individuavano sulla S.P. Morolense un sito nel quale vi era depositato in stato di abbandono, una notevole quantità di rifiuti speciali e non, consistenti in materiale plastico, scarti di materiale edile e rifiuti solidi urbani. Nella circostanza, i militari operanti delimitavano la superficie ed interessavano la competente amministrazione comunale per l’avvio delle procedure di bonifica.