• Senza categoria

Operazione «Domitia» dei Carabinieri. Sette arresti a Pontecorvo per traffico di droga tra Caserta e Frosinone

Nola FerramentaNola Ferramenta

operazione carabinieri

PONTECORVO (FR) – All’alba di oggi, 26 Marzo 2014, a conclusione di una complessa e prolungata attività investigativa volta alla disarticolazione di una fitta rete di traffico di sostanze stupefacenti, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo (FR), fattivamente coadiuvati dai militari dei Comandi dell’Arma rispettivamente competenti per territorio, hanno eseguito nelle province di Frosinone, L’Aquila, Crotone e Matera, 9 misure coercitive (7 O.C.C. in carcere e 2 obblighi di dimora), nei confronti di altrettanti soggetti ritenuti responsabili di “spaccio di sostanze stupefacenti in concorso”.

L’operazione (convenzionalmente denominata “Domitia”) consegue alle indagini avviate nell’ottobre 2010 dai militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia Carabinieri di Pontecorvo, finalizzate alla neutralizzazione di una vasta rete di spaccio di sostanze stupefacenti del tipo cocaina ed eroina, localizzata essenzialmente nel basso frusinate, che si avvaleva di fornitori extracomunitari di origine africana operanti nel litorale domitio del comune di Castelvolturno (CE).

L’indagine ha consentito di effettuare numerosi arresti in flagranza di reato, che hanno oggettivato le dinamiche del traffico di stupefacenti monitorato, e il componimento di un grave quadro indiziario nei confronti degli indagati che, in modo continuativo, hanno alimentato i canali di approvvigionamento e spaccio della droga.

Le misure coercitive sono state eseguite nei confronti dei nove destinatari attualmente residenti e/o domiciliati nei comuni di San Giorgio a Liri (FR), Cassino (FR), Sora (FR), Trivigliano (FR), Balsorano (AQ), Caccuri (Kr) e Tursi (MT).

L’operazione “Domitia” ha complessivamente visto coinvolte 31 persone, in particolare:

– l’arresto in flagranza di reato di 12 soggetti;
– il deferimento di 10 indagati;
– l’esecuzione odierna di 7 ordinanze di custodia cautelare in carcere e 2 obblighi di dimora;
– il sequestro di consistenti quantità di eroina e cocaina.

L’ORDINANZA DI CUSTODIA CAUTELARE E’ STATA NOTIFICATA AI SOTTONOTATI INDAGATI:

ARRESTATI:
– un 38enne di Sora (FR);
– un 26enne di Sora (FR);
– un 28enne di Sora (FR);
– un 38enne di Sora e attualmente dimorante a Caccuri (KR);
– un 37enne di Isola del Liri attualmente dimorante a Tursi (MT);
– un 39enne di San Giorgio a Liri (FR);
– un 48enne di Cassino (FR).

OBBLIGO DI DIMORA:
– un 29enne di Trivigliano (FR);
– un 35enne di Balsorano (AQ).

 

Potrebbero interessarti anche...

Top