• Senza categoria

Nella casa di Nettuno coltivava 18 piante di marijuana. 24enne di Anzio arrestato dalla Polizia di Stato

marijuana-in-casa

ANZIO | NETTUNO (RM) – Già da tempo gli uomini della Polizia di Stato seguivano le mosse del giovane pusher. Ieri pomeriggio lo hanno seguito fino alla sua seconda casa a Nettuno e qui sono entrati in azione e hanno proceduto al controllo.

Il ragazzo aveva allestito una vera e propria serra in casa con 18 piante di marijuana in vegetazione alte circa 1 metro e mezzo ciascuna.
Qui aveva anche tutto l’occorrente per la coltivazione: ventilatori, lampade alogene con catarifrangente, fertilizzanti specifici, stimolanti per la fioritura e due timer.

Le piante, una volta esfoliate hanno realizzato circa 2,3 kg di stupefacente.

Gli agenti del Commissariato di Anzio a quel punto hanno deciso di procedere a perquisizione anche nel luogo di residenza del giovane. Anche qui è stato trovato nella sua camera da letto un bilancino di precisione, con cui lo stesso probabilmente preparava le dosi da vendere al dettaglio.

L.G., 24enne di Anzio, è stato così arrestato con l’accusa di produzione, detenzione e spaccio di sostanza stupefacente.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top