Mezzo chilo di hashish e 30gr di coca sequestrati a Cave dalla Squadra Anticrimine di Colleferro

CAVE (RM) – Stamane poco dopo le 10,30 gli agenti della Squadra Anticrimine del Commissariato della Polizia di Stato di Colleferro, diretti dal Vice Questore Aggiunto dott. Antonio Giordano, traevano in arresto M.B. 30enne cittadino italiano residente a Cave.

L’attività di indagine era iniziata alcuni giorni fa a cura della Squadra Anticrimine a seguito di diverse segnalazioni di un “andirivieni sospetto” di persone presso una villa di Cave.

L’attività di investigazione ha fatto ritenere che all’interno dell’abitazione fosse in atto un’illecita attività di spaccio di sostanze stupefacenti.
Stamane dunque gli agenti della Squadra, con l’ausilio di unità cinofile dell’Upgsp (Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico) della Questura di Roma, sono intervenuti per effettuare una perquisizione con identificazione degli occupanti.

La perquisizione ha portato al rinvenimento di circa 500gr di hashish e circa 30gr di cocaina nonché 500gr di sostanza da taglio del tipo lidocaina e di materiale utile al peso, frazionamento, taglio e confezionamento per la vendita dello stupefacente.
L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale di Rebibbia a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Nel corso della perquisizione venivano sequestrati anche due coltelli a serramanico ed un taglierino.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top