Ldm Colleferro Rugby 1965 batte la Partenope (26-6), la serie B è salva. Il Presidente De Vito: «Gran lavoro di squadra e staff tecnico»

Nola Ferramenta Natale 2019Nola Ferramenta Natale 2019

COLLEFERRO (RM) – La Ldm Colleferro Rugby 1965 giocherà in serie B anche nella prossima stagione. Il verdetto è arrivato grazie al successo interno (26-6) ottenuto dal primo XV rossonero contro la Partenope, spedita a 13 punti di distanza a un turno dal termine.

Nella prossima giornata, l’ultima del campionato, la squadra del presidente dimissionario Gianluigi De Vito osserverà il suo turno di riposo e potrà farlo in totale relax, con l’obiettivo salvezza già in tasca.

«I ragazzi hanno giocato un’ottima partita – dice proprio De Vito – Il primo tempo è stato più combattuto vista l’alta posta in palio, mentre nella ripresa sono usciti fuori i valori e anche i frutti di un intenso anno di lavoro. Voglio ringraziare i ragazzi che hanno sempre creduto al progetto tecnico e tutto lo staff a partire da coach Giampietro Granatelli che ha fatto uno splendido lavoro: in questa stagione è stato costruito tantissimo e da qui si ripartirà per il futuro».

La grave situazione riguardante la gestione degli impianti sportivi cittadini, ad oggi, non consente al club una programmazione.

«In questo momento non sappiamo dove la Ldm Colleferro Rugby 1965 giocherà nel prossimo campionato, anche se sentiamo di ringraziare tutti quei comuni limitrofi che hanno immediatamente offerto la disponibilità ad accogliere il nostro storico club. La mia posizione? È abbastanza chiara, sarà Roberto Benedetti a ricoprire la carica di presidente proseguendo il percorso che abbiamo condiviso e che è stato intrapreso dal nostro club».

L’orgoglio per la salvezza conquistata con tanti ragazzi del territorio raddoppia se De Vito pensa a quanto di buono fatto con il settore giovanile.

«Anche da quel punto di vista siamo orgogliosi dei risultati ottenuti: basti pensare che in questo “ponte lungo” siamo presenti con i ragazzi dell’Under 14 alla tappa del notissimo Super Challenge di scena a L’Aquila, mentre con Under 10 e Under 12 abbiamo preso parte al prestigioso torneo Bottacin di Padova. Insomma il progetto della Ldm Colleferro Rugby 1965 prosegue con forza e sempre maggiore determinazione».

Potrebbero interessarti anche...

Top