«Incredibile, qui c’e’ la Storia del Rugby Mondiale!». Così il Presidente Rfu Reeves in visita al Museo del Rugby di Colleferro

Nola FerramentaNola Ferramenta

Il presidente del Museo del Rugby di Colleferro ed il presidente della Rfu Bob Reeves

Il presidente del Museo del Rugby di Colleferro ed il presidente della Rfu Bob Reeves

COLLEFERRO (RM) – «Incredibile, qui c’e’ la Storia del Rugby Mondiale!»
«In-cre-di-bi-le! Incredibile!» ha continuato a ripetere Bob Reeves, presidente della Federazione Inglese di Rugby, la Rugby Football Union, visitando i locali della mostra permanente allestita a Colleferro.

Nei due piani di Corso Filippo Turati si è trattenuto per circa due ore, guidato dal padrone di casa, Corrado Mattoccia.

«E’ incredibile quello che siete riusciti a raccogliere qui ed in così pochi anni» ha commentato Reeves.

«Questo è un patrimonio di inestimabile valore non solo per il rugby italiano. Il museo allestito a Twickenham dalla RFU racconta la storia del rugby anglosassone ma qui c’è la storia di tutto il mondo. Questa collezione merita un palcoscenico adeguato al suo valore; Roma è certamente la città ideale per ospitarlo ed in particolare lo Stadio Olimpico, in occasione delle gare del 6 Nazioni»
Il “primo cittadino” del Rugby Inglese ha donato al museo la maglia della squadra di Nuova Delhi.

Nel congedarsi Reeves ha promesso di tornare tra due anni in visita al museo con la Nazionale inglese.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top