Il nuovo Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna: «Abbiamo seminato tanto. Oggi abbiamo raccolto i frutti della semina»

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Pierluigi Sanna dunque, con 7,659 voti (il 69,42%), è il nuovo Sindaco di Colleferro.
La notizia è stata ufficializzata alle ore 00:45 quando sono giunti i risultati dell’ultima sezione.

Fin dall’inizio dello scrutinio il risultato elettorale è apparso subito evidente. Ben presto infatti, via via che arrivavano i risultati parziali dalle 19 sezioni, la distanza tra gli sfidanti andava attestandosi tra il 35 ed il 40%.

Già intorno alle ore 22 numerosi simpatizzanti andavano lentamente popolando l’angolo tra Corso Turati e Piazza Aldo Moro, “quartier generale” di Pierluigi Sanna. Alle 23 si chiudono le urne e si attendono i dati sull’affluenza: il 62,76%.

Iniziano ad arrivare anche i risultati. Sul monitor in vetrina la percentuale di Sanna rimane stabilmente oltre il 65%.
Dall’altra parte della strada, presso il “quartier generale” di Silvano Moffa, i volti scuri dei suoi fedelissimi…

 

Intorno alla mezzanotte sui social network iniziano ad apparire i primi “canti di vittoria”. E qualche colpo di fuoco artificiale viene esploso dietro l’ospedale.
L’angolo della piazza ora è colmo. Le auto hanno difficoltà a passare. Gli applausi salgono di tono ad ogni arrivo dei risultati di una nuova sezione.

Ne mancano ancora alcune, ma il risultato ormai è incontrovertibile…
Silvano Moffa attraversa la strada, accompagnato da alcuni sostenitori e da un paio di agenti di Polizia, entra nel “quartier generale” dell’avversario, sale le scale del soppalco e si congratula con il nuovo Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna •>.

«Complimenti, auguri, in bocca al lupo». Sanna è quasi sorpreso, ma in molti, anche tra i suoi, avrebbero scommesso su un gesto del genere da parte dell’avversario.

Pochi minuti ancora e Piazza Aldo Moro esplode e con lei i fuochi d’artificio, che ora saltano su dall’aiuola centrale.
Il risultato è definitivo: Sanna al 69,42%, Moffa al 30,58.

Tra i due “quartier generali”, all’angolo opposto di quello di Sanna, c’è un’auto della Polizia di Stato.
C’è anche il massimo dirigente, il dr. Paolo Gigli.
Ma tutto sembra tranquillo… forse anche per la presenza dei lampeggianti accesi…

«Stasera nasce una nuova epoca per questa città e per un territorio molto più grande. Abbiamo passato anni di semina. Quella semente che abbiamo sparso è cresciuta, ha riempito la spiga e finalmente è arrivato il momento della raccolta. È una raccolta che faccio a nome di tante generazioni che non hanno potuto raccogliere prima di noi e che stasera insieme a noi raccolgono un frutto importante. Un frutto ricco. Ma un frutto che significa anche responsabilità, costruzione di un domani degno, di un domani serio, di un domani all’altezza.
Dimostreremo di essere all’altezza di questo compito solo se in ogni momento del domani di questa città ci sarà la collaborazione ed il sostegno di ognuno di voi perché tutti siamo parte di questo grande sogno anche chi non ci ha capito. Anche ci ha combattuto. Ringrazio però con forza quelli che ci hanno creduto fin dal primo momento in questo sogno. Questa sera quel sogno diviene concreto. Innanzitutto Colleferro. Prima di tutto Colleferro. Io credo che possiamo andare in Piazza Italia». Queste le prime parole del neo Sindaco di Colleferro.

È ancora frastornato, il più giovane sindaco che la città abbia mai avuto. È tirato. È stanco. Ma non riesce a nascondere più di tanto, per chi lo conosce, la felicità che lo pervade.
Intanto le bandiere, quelle di “Ripartiamo”, ancora in distribuzione, iniziano a sventolare.
Tutti in Piazza Italia a festeggiare… Un lungo corteo si snoda lungo Corso Garibaldi, fin sotto il municipio, a Piazza Italia.
Poi le chiavi, la salita a Palazzo ed il saluto alla folla dalla stanza del Sindaco.

Colleferro forse non ha solo voltato pagina… Ha cambiato quaderno…

Per effetto della vittoria di Pierluigi Sanna al ballottaggio, e dei risultati ottenuti da tutte le liste al 1° turno del 31 Maggio scorso, il nuovo Consiglio Comunale sarà così formato:

Sindaco: Pierluigi Sanna.

Consiglieri di maggioranza: Ripartiamo per Colleferro con Sanna (4): Giulio Calamita (401 voti), Rosaria Dibiase (326),Francesco Guadagno (324), Luigi Moratti (217); Partito Democratico (3): Diana Stanzani (324), Vincenzo Stendardo (260), Lorenzo Gangemi(127);
Insieme per i cittadini per Sanna (2): Sara Zangrilli (214), Andrea Santucci (184); Il Castello (1): Marco Gabrielli (165).

Consiglieri di minoranza: Silvano Moffa e Emanuele Girolami (candidati Sindaco non eletti); Forza Italia (2): Mario Cacciotti (554), Chiara Pizzuti (200); Alleanza Popolare (1): Riccardo Nappo (124); Italia dei Valori (1): Maurizio Del Brusco (216)

Giulio Iannone

[Altri contributi in aggiornamento]

 

Potrebbero interessarti anche...

Top