• Senza categoria

Ha sottratto 600mila euro ai risparmiatori. Arrestata vicino a Cassino impiegata infedele di Poste Italiane

Nola FerramentaNola Ferramenta

Ufficio postale

CASSINO (FR) – È stata arrestata stamattina in un centro non lontano da cassino, un’impiegata dell’ufficio postale accusata di aver sottratto ai risparmiatori ben 600mila euro.

L’inchiesta, coordinata dal procuratore di Cassino, Mario Mercone, è partita dopo le denunce di diversi cittadini, ed è stata seguita dalla Polizia Postale, le cui indagini hanno portato all’identificazione dell’impiegata infedele, una donna sui cinquant’anni.

Gli agenti della Polizia Postale, coordinati dal Compartimento Lazio, hanno svolto approfondite verifiche e riscontri, arrivando ad accertare l’ingente somma sottratta ai risparmiatori, che avevano segnalato ammanchi sui loro conti. Così è scattato l’arresto su provvedimento firmato dal Gip di Cassino.

[IN AGGIORNAMENTO •>]

 

Potrebbero interessarti anche...

Top