Grande successo per l’evento teatrale “Il Decreto” organizzato dall’Associazione Mamme Colleferro [Foto]

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – A seguito del grande successo registrato Sabato sera al Teatro Vittorio Veneto per lo spettacolo teatrale “Il Decreto”, riceviamo e pubblichiamo un comunicato-recensione dell’Associazione Mamme Colleferro.

«L’Associazione Mamme Colleferro desidera ringraziare tutte le persone che ieri sera hanno riempito, con la loro presenza e la loro attenzione, la platea del teatro Vittorio Veneto.

Due ore di giornalismo d’inchiesta tramutate in una pièce teatrale dal ritmo serrato, con collegamenti storici e politici che hanno ripercorso gli avvenimenti che hanno preceduto il Decreto Lorenzin. In scena un grande e poliedrico David Gramiccioli, giornalista e attore di teatro dalle grandi capacità espressive e narrative.

L’immane lavoro teatrale, di cui è autore, nasce dalla necessità di raccontare uno spaccato della vita politica italiana volutamente censurato dai media nazionali.
Ma soprattutto nasce per dare voce alle migliaia di persone che in tutti questi mesi sono scesi in piazza… migliaia di genitori, nonni, insegnanti, gente comune (soltanto a Pesaro 50mila) che in moltissime piazze d’Italia hanno urlato per la libertà di scelta contro uno Stato che si sente proprietario della salute dei nostri figli.

Questo evento, insieme alle conferenze e agli incontri informativi già organizzati sul tema “Vaccini” dalla nostra associazione, non è stato contro i vaccini. Come già più volte ribadito noi non siamo antivacciniste.
Il nostro obiettivo è stato quello d’informare e approfondire una discussione che non trova spazio nel main streaming, a causa di un altissimo livello di censura mediatica.

Nel corso degli anni la nostra associazione si è occupata, insieme a meravigliosi medici, di tematiche importanti relative alla prevenzione e alla salute dei bambini, seguendo sempre il principio di precauzione. Quello che i nostri politici e la maggior parte della casta medica sembra aver dimenticato.

In base a questo, la linea che persegue l’associazione è quella di una corretta e libera informazione che renda i genitori consapevoli delle loro scelte mediche e critici dei rischi, troppo spesso omessi a favore di benefici che sono tutti ancora da dimostrare col libero confronto e con ricerche scientifiche scevre da interessi economici e corruzione a tutti i livelli.

Vogliamo ringraziare tutte le persone che insieme a noi hanno dato vita a questo evento, donandoci il loro tempo e il loro impegno, anche economico.
Una menzione speciale a Gianfranco Magick per il suo insostituibile aiuto e a Claudio Dezi di Officina Teatro per la sua grande professionalità e disponibilità.

Ancora grazie al Comune di Colleferro, nella persona del Sindaco Pierluigi Sanna, per averci concesso l’uso del teatro Vittorio Veneto e per aver compreso, in un momento così difficile e delicato per la libertà di parola e di scelta, che la verità non è mai da una parte sola».

F.to Anna Elisa Nardone – Presidente Associazione Mamme Colleferro

Potrebbero interessarti anche...

Top