Grande successo per il Concerto di Capodanno della Banda Musicale Città di Segni (FOTO)

Nola FerramentaNola Ferramenta

SEGNI (RM) – Si è tenuto Mercoledi 1° Gennaio, presso la Sala Polifunzionale, recentemente intitolata al M° Eugenio Blonk Steiner, il concerto di Capodanno della Banda Musicale Città di Segni, diretta dal M° Mario Vari, per augurare a tutti un sereno 2014.

La Banda da quest’anno ha cambiato ragione sociale e ha assunto il nome di “Banda Musicale Città di Segni M° Eugenio Blonk Steiner” per ricordare il Maestro, scomparso nel settembre scorso, che con dedizione, competenza e passione diresse la banda dagli anni settanta fino ai primi anni novanta. Erano presenti il Sindaco Stefano Corsi, gli Assessori Valente Spigone, Antonella Iannucci, Alberto Pennese e tantissimo pubblico.

Presentatrice d’eccezione la sempre attiva ed infaticabile Annalisa Ciccotti, Responsabile della Biblioteca Comunale ed animatrice di tante iniziative che l’Amministrazione Comunale propone e promuove nel corso dell’anno. Ad aprire il concerto la possente marcia tratta dall’Ernani di Giuseppe Verdi, cui hanno fatto seguito Joy to the world, un mix di brani capaci di ricreare la magia ed il fascino delle festività natalizie, e poi il classico Jingle Bell Rhapsody. Si è poi proseguito con il bellissimo brano swing Talking tomcat,, mentre hanno divertito il pubblico le scoppiettanti note di The Pink Panter con Mario Bianchi al sassofono tenore e Gioele Pizzuti al clarinetto. Proposta poi una dinamica Medley di pezzi ever green come Mood Indigo, On Brodway, Georgia on my mind e Tequila. E’ stata poi la volta della musica coinvolgente di Jutras con il brano Latin sun, così come ritmo, energia e fascino hanno saputo trasmettere le note di Cuban Sound, con la fantastica voce di Silvia Scandurra, interprete anche del brano Come eravamo, portato al successo da Barbra Streisand, che ha incantato il pubblico. Per terminare questo bellissimo concerto le melodie indimenticabili di Frank Sinatra con Mario Bianchi al Sax Tenore e Bruno Stella al trombone.

Gli arrangiamenti dei brani sono stati curati dai M° Mario e Fabio Valeri. In chiusura Annalisa Ciccotti ha sottolineato quante forti emozioni ha saputo trasmettere la banda, che è frutto del lavoro, della passione,, dell’impegno e del sacrificio di tutti i componenti. Anche il Sindaco Corsi si è complimentato con il M° Vari e tutti i musicisti per la bravura e l’ottimo concerto offerto, che ha saputo coinvolgere, emozionare ed incantare il pubblico che non ha risparmiato calorosi applausi.

Infine brindisi augurale e distribuzione a tutti i presenti della copèta, un dolce di mandorle, mosto o miele racchiuso in foglie di alloro.

Eledina Lorenzon