• Senza categoria

Frosinone. Operazione congiunta Polizia di Stato e Carabinieri sull’Asse Attrezzato, meta privilegiata di “lucciole” e clienti

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

 

Servizio anti prostituzione Polizia di Stato e Carabinieri

FROSINONESi sono svolti nella giornata di ieri, dalle ore 17.00 alle ore 21.30, servizi straordinari congiunti di controllo del territorio tra Polizia di Stato ed Arma dei Carabinieri, con l’obiettivo prioritario di reprimere il fenomeno dello sfruttamento della prostituzione.

Settimana Lenovo Marmorato Expert Colleferro

Per la Polizia di Stato a coadiuvare le pattuglie delle Volanti della Questura di Frosinone vi erano anche tre equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine Lazio.
Per i Carabinieri, i militari operanti appartenevano alle Compagnie di Frosinone ed Anagni.

Il personale impiegato ha setacciato le zone “calde” del capoluogo ed in particolare quella dell’Asse Attrezzato, meta privilegiata di “lucciole” e clienti, nei territori comunali di Frosinone, Ceccano, Supino, Morolo e Ferentino.

Diciannove le giovani donne, di cui 16 cittadine rumene e 3 nigeriane, accompagnate presso gli uffici di polizia per essere sottoposte a specifici accertamenti sull’identità personale.

I riscontri effettuati anche con l’ausilio di personale del Gabinetto Provinciale di Polizia Scientifica hanno portato alla denuncia di due ragazze, una di 22 anni e l’altra di 25, nel primo caso per inosservanza al foglio di via obbligatorio e nell’altro per inosservanza all’ordine di espulsione dal territorio nazionale.

A due cittadine nigeriane 25enni è stato invece notificato l’ordine di espulsione dall’Italia poiché illegalmente presenti nel nostro territorio.

Potrebbero interessarti anche...

Top