Frosinone | Alatri. Il pasticcere 47enne Daniele Stirpe è morto all’alba di oggi sulla SS 155 travolto da una Smart. Grave lo zio

Nola FerramentaNola Ferramenta

FROSINONE | ALATRI – Un incidente mortale si è verificato questa mattina, intorno alle ore 5, sulla Statale 155 in territorio comunale di Alatri.

A perdere la vita è stato Daniele Stirpe, 47 anni, noto pasticcere di Frosinone.
Si era fermato, a consegnare cornetti insieme allo zio Enzo, di 63 anni, presso il Bar “Anna”. Siamo sulla Statale 155 per Fiuggi, in Località Maddalena circa metà strada tra Alatri e Tecchiena.

Dopo il caffè i due stavano risalendo sul furgone quando una Smart condotta da una ragazza 25enne di Alatri lo travolgeva scaraventandolo violentemente sull’asfalto.
Daniele è praticamente morto sul colpo. Lo zio Enzo, ferito gravemente, ma non in pericolo di vita, si trova ora ricoverato presso l’ospedale “F. Spaziani” di Frosinone, dove è stato trasportato in codice rosso dai sanitari del 118 prontamente intervenuti sul posto insieme alla Polizia Stradale.

La ragazza alla guida della Smart non si è fermata a prestare soccorso, ma si è recata pochi minuti dopo presso la Caserma dei Carabinieri di Alatri dichiarando di eddere stata lei l’autrice dell’investimento e di esser fuggita per paura.

Gli agenti della Polizia Stradale di Frosinone hanno effettuato i rilievi del caso per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente.

La giovane alla guida della Smart, ora indagata per omicidio stradale, è stata anche sottoposta agli esami di alcoltest e quelli per verificare se avesse assunto stupefacenti. Esami che sembrerebbe abbiano dato esito negativo.

Intanto il Magistrato non ha ancora dato il via libera per la restituzione della salma ai parenti per la sepoltura.
Sul corpo di Daniele è previsto l’esame autoptico per acquisire elementi utili a stabilire con certezza la dinamica dell’investimento e le ragioni specifiche del decesso.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top