Frana a bordo strada sulla Via Traiana tra Segni e Colleferro. Apprensione per la tenuta dell’asfalto. Problemi anche su Via Montelanico

Nola Ferramenta Natale 2019Nola Ferramenta Natale 2019

SEGNI – A seguito del nubifragio che la notte scorsa ha sconvolto l’area della Valle del Sacco e dei Monti Lepini, nella mattinata di oggi, 3 Dicembre, intorno alle 8, uno smottamento del terreno ha interessato Via Traiana.

Via Traiana chiusa per metà

L’arteria che collega Segni a Colleferro, è messa in pericolo dalla frana che ha interessato il bordo asfaltato sul lato a valle.

Sul luogo sono intervenuti gli agenti della Polizia Locale, compreso il Comandante dr. Stefano Gallo, che hanno provveduto a gestire il traffico veicolare ed a segnalare il pericolo.

Sul luogo dello smottamento sono intervenuti anche i tecnici dell’Area Metropolitana di Roma Capitale – competente per quel tratto viario – ed i Vigili del Fuoco di Colleferro e Montelanico che hanno disposto per il momento il transito, in senso alternato, regolato da un impianto semaforico, sulla sola corsia a monte.
Non si esclude che per intervenire al fine di ripristinare le condizioni di sicurezza del tratto viario sarà necessario chiuderlo completamente al traffico.

Problemi anche su Via Montelanico

Problemi conseguenti al cedimento del terreno adiacente alla strada si sono verificati anche sull’altro versante, in Via Montelanico.
Qui non sono stati necessari interventi di variazione del traffico, grazie al pronto intervento della Protezione Civile “Ippogrifo” di Segni attivata dalla Sala Operativa Regionale e dal Sindaco del Comune di Segni.

I volontari, con l’ausilio di un bobcat cingolato, hanno velocemente sgombrato la strada dal fango che l’aveva invasa riportando in sicurezza la percorribilità dell’arteria.

Potrebbero interessarti anche...

Top