• Senza categoria

Fiamme all’ex Cemamit di Ferentino. È “solo” un cumulo di rifiuti. Allarme rientrato. Incendio domato…

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

  • Incendio all’ex Cememit di Ferentino

FERENTINO (FR) – Nelle prime ore di oggi, 16 Gennaio, all’interno del perimetro dell’ex complesso industriale della Cemamit di Ferentino si è sviluppato un incendio di notevoli proporzioni che ha impegnato diverse squadre dei Vigili del Fuoco e della Protezione Civile.

Sul posto sono intervenuti Carabinieri, Polizia Stradale e Polizia Locale oltre ai sanitari del 118 necessari per prestare soccorso a tre persone che hanno accusato problemi respiratori. Sono state tutte trasportate all’Ospedale di Alatri, 2 in codice verde, ed una in codice giallo, e quindi in condizioni che non destano preoccupazione.

Secondo le prime indiscrezioni l’incendio sarebbe stato appiccato volontariamente ad un cumulo di rifiuti scaricati nella notte da un autocarro nel piazzale dell’ex Cemamit.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Un regalo a tutto volume - 11-24 Luglio 2019

Il denso fumo che si è sprigionato dall’incendio ha invaso l’area circostante in un raggio di oltre 3 chilometri.
In un primo momento l’evento ha destato notevole preoccupazione per il rischio che andassero a fuoco anche eventuali residui di profilati in cemento amianto, che per anni sono stati prodotti proprio in questo complesso industriale.

Lo stesso Prefetto Emilia Zarilli si è affrettato a diramare una nota nella quale si legge che «dopo aver sentito gli organi sanitari, il Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco, raccomanda, come misura cautelativa, la popolazione residente nel Comune di Ferentino della zona contigua o primaria rimanga temporaneamente al chiuso con porte e finestre chiuse per limitare il ricambio d’aria, fino a cessate esigenze.
Sul luogo sono tempestivamente intervenute le forze di Polizia, i Vigili del Fuoco di Frosinone e Fiuggi e personale Asl di Frosinone, per attivare le necessarie opere di spegnimento e messa in sicurezza dell’area. E’ intervenuto, inoltre, il personale Arpa Lazio, con lo scopo di monitorare i fumi sprigionatisi dalla combustione. Le risultanze del monitoraggio verranno fornite quanto prima».

Le successive verifiche delle Forze dell’ordine hanno consentito di appurare che l’area dell’ex Cemamit è stata bonificata almeno per il 90%, e dal centro operativo del Comune è stato comunicato che «in riferimento all’incendio in zona Ferentino si precisa che i fumi sprigionati non sono tossici e quindi non sussiste alcun pericolo per la cittadinanza».
Nel frattempo la Prefettura ha emesso un’ordinanza «di interdizione di un’area di 100 metri dall’incendio, per consentire ai tecnici dell’Arpa di svolgere i propri adempimenti».

Per motivi di sicurezza sono anche state temporaneamente chiuse al traffico l’uscita autostradale di Ferentino ed un tratto della superstrada Ferentino-Sora, oltre le strade attigue al luogo in cui si sono sviluppate le fiamme.
La situazione sta tornando alla normalità…

[IN AGGIORNAMENTO] Incendio ex Cemamit. Il Comune di Ferentino: «Si precisa che non sussiste alcun pericolo per la cittadinanza…» •>

 

Potrebbero interessarti anche...

Top