• Senza categoria

Ferentino. Ultimo saluto a Lido De Santis. Tanti giovani a… “ricordare il suo sorriso…”

Nola FerramentaNola Ferramenta

Lido De Santis

Lido De Santis

FERENTINO (FR) – Dopo aver assistito alla partita di calcetto con gli amici si dirigeva verso casa sul suo “zip”, uno scooter Piaggio 50 che curava quasi maniacalmente, ma a casa, in Località Cartiera, Lido non è mai arrivato…

Forse per un avvallamento del manto stradale, o per chissà quale altra assurda ragione,… sicuramente per un triste ed acerrimo “scherzo” del destino, Lido De Santis, 18 anni di Ferentino, ha perso il controllo del mezzo ed è caduto battendo violentemente il capo sull’asfalto, finendo la sua corsa in prossimità di un’auto che sopraggiungeva in direzione opposta.

È stata proprio la ragazza 27enne che era alla guida dell’auto, una Opel Agila, a prestare al giovane i primi soccorsi ed a chiamare il 118. Ma per Lido non c’era già più nulla da fare. Deceduto praticamente sul colpo…

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i sanitari, ai quali non è rimasto altro da fare che constatare la morte di Lido, ed i Carabinieri i quali hanno effettuato i rilievi di rito nel tentativo di ricostruire la dinamica dell’incidente. Era la tarda serata di Lunedì 4 Agosto…

Lido era un appassionato di meccanica e sfogava la sua passione sul suo scooter, sempre a puntino, sotto tutti i punti di vista. Stava frequentando un corso di formazione presso un’azienda meccanica di Supino ed alla guida del due ruote era davvero bravo. È forse proprio per questo che la famiglia ha incaricato un avvocato per seguire la vicenda, e per comprendere come sia potuto accadere… a partire proprio dal verbale definitivo che redigeranno i Carabinieri.
Intanto il magistrato ha rilasciato il nulla osta per le esequie che sono in corso presso la Parrocchia della Stazione di Ferentino.

Tanti, tantissimi giovani per l’ultimo saluto a Lido.
Sono tutti lì perchè, come ha scritto un’amica sul suo profilo fb «a ognuno di noi mancherà un pezzo, amici, parenti o semplicemente conoscenti… il tuo sorriso illuminerà il cammino dei tuoi amici che ti porteranno sempre nel loro cuore, ora sei il loro angelo, la stella più luminosa nel cielo… il tuo sorriso sarà ricordato da tutti… non sarà un addio sarà un “a presto” x tutti noi…». R.I.P.

 Giulio Iannone

 

Potrebbero interessarti anche...

Top