Ferentino. Due 18enni di origine tunisina sorpresi a rubare in un supermercato alimentare arrestati dai Carabinieri

Nola FerramentaNola Ferramenta

FERENTINO – Nel pomeriggio di ieri, 3 Novembre, a Ferentino, i militari del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Anagni, hanno tratto in arresto per “tentato furto in concorso e resistenza a Pubblico Ufficiale” due 18enni originari della Tunisia ma di fatto abitanti in Ferentino, uno dei quali già censito per reati contro la persona.

Nello specifico i due, mentre cercavano di rubare della merce all’interno di un supermercato della zona, venivano bloccati dai militari operanti che avevano ricevuto richiesta di intervento.

I militari operanti, nel corso delle operazioni di perquisizione ed identificazione degli stessi, venivano fatti oggetto di minacce ed energica resistenza da parte dei due giovani che cercavano di opporsi al controllo spintonando e strattonando gli operatori, tanto da rendere necessario anche l’ausilio di un’altra pattuglia sopraggiunta sul posto.

Dopo una breve colluttazione, i 18enni venivano bloccati e la refurtiva, consistente in generi alimentari, veniva recuperata e restituita al proprietario dell’attività.

Dopo le formalità di rito gli arrestati venivano posti agli arresti domiciliari a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top