Emergenza Coronavirus. Una raccolta fondi delle associazioni locali per acquistare materiale sanitario per l’Ospedale di Colleferro

Nola FerramentaNola Ferramenta

 

COLLEFERRO | SEGNI  (Eledina Lorenzon) – Numerose associazioni di Colleferro quali Neos Kronos, Scarabocchio, 14 Giugno, Comitato Le Casette, 900 e Oltre, Lo Scaffale Ambientalista, Officina Teatro, Crescendo Insieme, Strada Facendo e di Segni come La Miangola, si sono attivate sul fronte emergenza coronavirus, proponendo una raccolta fondi per acquistare materiale sanitario sia per l’Azienda Ospedaliera di Colleferro che per l’Amministrazione Comunale.

Testimonial dell’iniziativa Matteo Gizzi, mago e prestigiatore tanto amato da grandi e piccini, che ha registrato un video dedicato.

L’iniziativa è nata spontaneamente, per dare la possibilità a tutti i cittadini di poter dare un aiuto concreto verso coloro che in questo momento di grande difficoltà sono in prima linea, mettendosi al servizio della comunità e di tutti i cittadini.

Chiunque voglia aderire può effettuare un versamento sul Conto Corrente Bancario, aperto nominativamente per carattere di urgenza, presso Intesa San Paolo- Filiale di Colleferro, Intestataria Tiziana Ricci – IBAN IT22U0306939060100000005219.

Sarà data ampia divulgazione di tutte le somme raccolte e del loro utilizzo.

In questo momento è quanto mai necessario sentirsi comunità unita e pronta ad aiutare e sostenere sia l’Azienda Ospedaliera che l’Amministrazione Comunale, chiamati in queste settimane a fronteggiare l’emergenza Covid-19.

La donazione vuole essere anche un gesto per far sentire la nostra vicinanza a chi lavora ininterrottamente per garantire la nostra salute in questo difficile momento.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top