Emergenza Coronavirus. 24 Marzo 2020. Dalle Asl del Lazio: in 24h guarite 40 persone e 5535 sono uscite dall’isolamento domiciliare

Nola FerramentaNola Ferramenta

QUESTI I DATI di oggi, 24 Marzo, relativi alla situazione presso le Asl e le Aziende Ospedaliere del Lazio.

Asl Roma 1: 12 nuovi casi positivi. 624 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Si sta attrezzando il padiglione D dell’Ospedale San Filippo Neri per 40 posti #covid19. Disponibili entro sabato 28 Marzo

Asl Roma 2: 28 nuovi casi positivi. Decedute 2 donne: una di 89 anni all’Ospedale Pertini e una di 93 anni della Casa di Riposo Giovanni XXIII

Asl Roma 3: 27 nuovi casi positivi. 3 pazienti sono guariti. 375 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.

Asl Roma 4: 13 nuovi casi positivi. Deceduta donna cardiopatica di 78 anni. 801 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Da domani l’Ospedale San Paolo dedicato a #Covid19. Isolata RSA Madonna del Rosario di Civitavecchi

Asl Roma 5: 21 nuovi casi positivi. 916 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Dal 28 Marzo disponibili ulteriori 13 posti di terapia intensiva.

Asl Roma 6: 15 nuovi casi positivi. 2 decessi: donna oncologica di 55 anni di Anzio e uomo di 75 anni di Nettuno con patologie pregresse. 79 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare.

Asl Frosinone: 32 nuovi casi positivi di cui 13 alla RSA Ini – Città Bianca. Deceduto paziente ultraottantenne con patologie pregresse. Attivati 66 posti letto dedicati all’Ospedale Spaziani di Frosinone.

Asl Rieti: 3 nuovi casi positivi. 46 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Attivato ieri 14 posti letto all’Ospedale De Lellis. Entro la prossima settimana saranno attivati ulteriori 18 posti letto dedicati

Asl Viterbo: 14 nuovi casi positivi. 775 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. Entro il 30 Marzo saranno attivati ulteriori 30 posti di malattie infettive e ulteriori 12 posti di terapia intensiva

Asl Latina: 23 nuovi casi positivi. 1877 persone sono uscite dall’isolamento domiciliare. All’Ospedale di Gaeta operativi 12 posti letto dedicati. Ricoverati i primi 4 pazienti positivi.

Azienda Ospedaliera Sant’Andrea: Deceduta donna di 84 anni con gravi patologie preesistenti. Da domani attivati ulteriori 25 posti letto. Entro il 30 Marzo saranno disponibili ulteriori 25 posti di degenza ordinaria e 9 posti di terapia intensiva

Azienda Ospedaliera San Camillo: Entro il 26 Marzo si procederà con apertura del padiglione Marchiafava dedicato a #covid19 con 35 posti letto dedicati e 8 posti di sub intensiva. Ulteriori 35 posti letto di degenza ordinaria e 10 di rianimazione entro il 30 Marzo

Azienda Ospedaliera San Giovanni: 40 posti letto di pneumologia a disposizione della rete entro il 29 Marzo. Disponibili al trasferimento di pazienti per liberare posti di radioterapia e di ostetricia per la rete regionale

Istituto Spallanzani: deceduto uomo di 75 anni con patologie pregresse. Entro il 31 Marzo verranno attivati ulteriori 10 posti di terapia intensiva

Policlinico Tor Vergata: Deceduto uomo di 67 anni. Completato lo svuotamento della torre 8 per rendere operativo il Covid Hospital 4 Tor Vergata per 80 posti entro il 31 Marzo. Sempre entro il 31 Marzo disponibili ulteriori 50 posti

Policlinico Gemelli: 2 decessi: uomo di 87 anni e donna di 80 anni con patologie pregresse. Operativi ulteriori 43 posti letto di malattie infettive e entro il 30 marzo ulteriori 38 posti di terapia intensiva al Covid Hospital 2 Columbus

Comune di Fondi: continua lo screening per immagini elaborate da intelligenza artificiale delle tac sospette #covid19: 140 già effettuate.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top