Elezioni Comunali Colleferro 2015. Giancarlo Ceccarelli (Forza Italia): «Abbiamo fatto cose importanti. E molto altro c’è da fare…»

Nola FerramentaNola Ferramenta

Spot-Elezioni-mini

COLLEFERRO (RM) – Alle elezioni comunali di Colleferro, tra i candidati alla carica di Consigliere Comunale, nella lista di Forza Italia, figura un personaggio politico molto amato dai suoi concittadini, Giancarlo Ceccarelli. Nel riproporsi agli elettori vuole ricordare i numerosi progetti realizzati e le tante cose che ha a cuore per il futuro della città.

Estate a Teatro

Per spiegare con chiarezza ciò che ha in mente, Giancarlo Ceccarelli ha scritto una lettera “aperta” agli elettori che pubblichiamo di seguito.

Giancarlo Ceccarelli

«Cari cittadini,
mi candido a sostegno del mio partito Forza Italia a supporto di Silvano Moffa sindaco, ispirato dal profondo dell’animo dal senso di responsabilità, di correttezza e trasparenza che sempre hanno contraddistinto i miei trascorsi politici.
Ho avuto la possibilità di conoscere ed ascoltare i problemi della comunità, in qualità di consigliere comunale e di assessore ai lavori pubblici, prima con il sindaco Moffa e poi con il sindaco Cacciotti e sempre ho cercato di dare risposte concrete e fattive.
Ritengo utile presentarmi a Voi illustrando innanzitutto, molto sinteticamente, alcune delle cose per le quali mi sono impegnato e che ho contribuito a conseguire a beneficio dell’intera collettività.

Prima di tutto ho provveduto a regolarizzare i rapporti tra Comune ed Ater, con la sottoscrizione il 26 Novembre 2014 della convenzione tra i due enti. La stipula di questo atto ha definito una situazione di stallo che si protraeva sin dagli anni ottanta e che più recentemente impediva alle 135 famiglie che vivono in Via Giotto di poter acquistare la proprietà degli appartamenti che detengono in locazione da tantissimi anni. Peraltro, l’acquisto di tali immobili potrà avvenire, anzi sta già avvenendo, a prezzi calmierati determinati sulla base della rendita catastale delle singole unità immobiliari.
Lo stesso impegno è stato assunto recentemente dal sottoscritto per sanare i rapporti giuridico-economici relativi agli interventi realizzati da Iacp in Via Colle Bracchi.

Ricordo ancora la realizzazione della rete fognaria al IV Km. opera anche questa necessaria ed attesa da molti anni che ha bonificato una intera area sprovvista di tale servizio.

Molti sono stati gli interventi nelle scuole, voglio solo ricordare la messa a norma degli impianti della scuola “Barchiesi”, la messa in sicurezza della scuola“Leonardo da Vinci” e della scuola media “Mazzini”, così come gli interventi negli impianti sportivi (campo sportivo Colle S. Antonino e via Berni), la realizzazione del parcheggio multipiano alla stazione, l’ampliamento della piscina comunale, il rifacimento dei giardini di Via A. Grandi, Via Consolare Latina e Largo Boccaccio, la definizione dei lavori dell’Auditorium dello scalo, la riqualificazione e il risanamento ambientale di Via dei Pioppi.

Queste sono alcune delle opere eseguite tra le quali anche i nuovi pozzi di captazione dell’acqua numero 8 e 9 in zona Coste Vicoi, l’adeguamento del depuratore comunale, il rifacimento di Piazza Italia, di Piazza Mazzini e di Piazzale Matteotti.

Molto altro c’è da fare. Sono già programmate opere importanti tra le quali: la videosorveglianza su tutto il territorio, il rifacimento della pubblica illuminazione, la realizzazione di ulteriori due nuovi pozzi e altri interventi di arredo urbano…

Sono convinto che gli anni che ci aspettano non saranno certo facili ma decisivi per il futuro della nostra città. Occorrono impegno costante, concretezza di idee e di progetti, volontà e determinazione, tutto ciò che è sempre stato ed è alla base del mio operare.

Nel rimanere a disposizione di tutti (pers. 339.2094666), ringrazio sin da ora chi di Voi vorrà, con il suo voto, sostenere me e la collega Carla Giusti».

F.to Giancarlo Ceccarelli

 

Potrebbero interessarti anche...

Top