Mauro Piccioni di San Cesareo e Stefano Porcu di Palestrina perdono la vita in un tragico incidente sulla Casilina vicino Colonna

Nola FerramentaNola Ferramenta

SAN CESAREO | COLONNA | PALESTRINA – Un drammatico incidente stradale si è verificato nella prima mattina di oggi, 8 Febbraio, all’altezza del Km 25 della SS6 Casilina tra San Cesareo e Colonna.

Nel violento urto frontale hanno perso la vita due persone ed una terza è stata ricoverata in coma farmacologico presso il Policlinico Umberto I di Roma.

Erano circa le 6,30 di stamane quando – per ragioni al vaglio della Polizia Stradale di Colleferro – una Bmw Serie 1 – che viaggiava in direzione Roma – in corrispondenza di una curva urtava frontalmente contro una bisarca che procedeva in direzione opposta.

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

A bordo della Bmw c’erano tre persone: due passeggeri Mauro Piccioni, 33enne di San Cesareo, Stefano Porcu 58enne di Palestrina, ed alla guida F.M. – 30enne proprio oggi – di Palestrina.
Alla guida della bisarca c’era G.C. 47enne di Atina.

 

La violenza dell’urto è stata tale che i passeggeri della Bmw sono morti sul colpo, mentre il conducente, neo-trentenne, è rimasto gravemente ferito.

Per liberarli dalle lamiere contorte dell’auto è stato richiesto l’intervento dei Vigili del Fuoco.

Sul posto sono giunte immediatamente due ambulanze del 118, mentre gli agenti della PolStrada di Colleferro, perimetravano l’area dell’incidente e chiudevano al traffico la statale in entrambi i sensi di circolazione fino a mezzogiorno.

In un primo momento il conducente della Bmw è stato trasportato in codice rosso all’Ospedale “Coniugi Bernardini” di Palestrina ma poi si è deciso per il trasferimento al Policlinico Umberto I di Roma dove versa in fin di vita: coma farmacologico con trauma toracico e diverse fratture.
All’ospedale di Palestrina è stato anche trasportato il conducente della bisarca, illeso, ma sotto choc.

Secondo quanto riferito, il giovane alla guida della Bmw era di ritorno, con due suoi amici, da una festa organizzata proprio in suo onore in occasione del trentesimo compleanno.
Ha perso il controllo dell’auto invadendo la corsia di transito opposta sulla quale viaggiava in senso opposto la bisarca, appena rimessasi in marcia, dopo il rifornimento, verso Frosinone.

Un giorno di festa drammaticamente trasformatosi in tragedia…

 

Potrebbero interessarti anche...

Top