Da oggi, 27 Luglio, sono attivi i nuovi tutor autostradali per il controllo della velocità media. Come funzionano e dove si trovano

Nola Ferramenta ShopNola Ferramenta Shop

ALMENO per coloro che l’hanno intesa in tal senso, è finita la “pacchia”: da oggi Venerdì 27 Luglio sono attivi i nuovi Tutor autostradali per il controllo elettronico della velocità media.

Dopo che il 10 Aprile scorso la Corte d’Appello di Roma aveva “spento” il sistema dando ragione ad una piccola azienda di Greve in Chianti, che reclamava la paternità dell’idea “copiata” da Autostrade, da oggi entra in funzione un nuovo sistema di controllo elettronico della velocità media.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Sull’onda del FUORITUTTO - 8-28 Agosto 2019

Si chiama SICVe-PM, ed è già a disposizione della Polizia Stradale.

Non a caso il sistema è stato ufficialmente presentato al pubblico nel corso della conferenza stampa dedicata all’esodo che si è tenuta nella mattinata di ieri, 16 Luglio, al Viminale.

All’incontro erano presenti il direttore del servizio Polizia stradale Giovanni Busacca, il Direttore delle Specialità Roberto Sgalla ed il Capo della Polizia Franco Gabrielli.

Nel corso del suo intervento, il Prefetto Gabrielli ha più volte fissato l’attenzione su comportamenti potenzialmente pericolosi alla guida come l’uso del telefonino o l’uso delle corsie dedicate al sorpasso per la marcia ordinaria ricordando come “La vita è il bene più prezioso che abbiamo e non può essere sostituito da macchine scintillanti o da tempi di percorrenza da piloti di Formula 1”.

Innanzitutto le date da bollino nero: il famigerato segno distintivo che contraddistingue le giornate più critiche per il traffico veicolare le mattine del 4 e dell’11 Agosto. Bollino rosso per gli ultimi due weekend di agosto e per il primo di settembre, periodi dove sono previsti i rientri.

Le Forze dell’ordine saranno presenti sia sulla rete stradale che su quella ferroviaria con le due specialità della Polizia di Stato Polizia Stradale e Polizia ferroviaria, sempre in prima linea sul fronte della sicurezza dei viaggiatori.

Anche l’Arma dei Carabinieri e le polizie locali saranno interessate dall’attività di controllo ed intervento in questo particolare momento.

Molte le realtà coinvolte nel piano: oltre alla forze dell’ordine e agli enti gestori delle reti, anche Vigili del Fuoco e Protezione Civile per le eventuali emergenze.

Il nuovo sistema per la rivelazione della velocità media sarà installato inizialmente su 22 tratte autostradali alle quali se ne aggiungeranno altre, attualmente in fase di valutazione (in neretto le tratte laziali – click sulla cartina per ingrandire):

Reggio Emilia-Campegine e Campegine-Parma;
Albisola-Celle Ligure e Celle Ligure-Albisola;
Valle del Rubicone-Cesena;
Faenza-Forlì;
Cesena-Valle del Rubicone e Valle del Rubicone-Rimini nord;
Firenzuola-Badia e Badia-Fiorenzuola;
All. Dir. Roma nord-Ponzano Romano;
Ponzano Romano-Magliano Sabina;
Magliano Sabina-Orte;
San Vittore-Cassino;
Cassino-Pontecorvo;
Colleferro-Valmontone;
All. Dir. Roma sud-Colleferro;
San Vittore-Caianello;
Baiano-Avellino ovest;
Avellino ovest-Baiano;
Sarno-Palma Campania;
Allacciamento A1/A30-Nola.

Come funzionano i Tutor

 

Cogliamo l’occasione per segnalare i giorni particolarmente critici per mettersi in viaggio (vedi tabella qui •>).

Per quanto riguarda l’esodo di Agosto, sono previsti due “bollini neri”: la mattina di Sabato 4 Agosto e la mattina di Sabato 11 Agosto (in direzione delle località turistiche).
Sono invece “bollino rosso”, sempre in direzione dei luoghi di vacanza, il pomeriggio di Venerdì 3 Agosto, il pomeriggio di Sabato 4, la mattina di Domenica 5, il pomeriggio di Venerdì 10, il pomeriggio di Sabato 11 e la mattina di Domenica 12 Agosto.

Per quanto riguarda invece il rientro verso le grandi città, sono poi “bollino rosso” la mattina e il pomeriggio di Sabato 18 Agosto, così come la mattina e il pomeriggio di Domenica 19, il pomeriggio di Venerdì 24, la mattina e il pomeriggio di Sabato 25 e di Domenica 26 Agosto. A Settembre, invece, sono “bollino rosso”, in direzione delle grandi città, la mattina e il pomeriggio di Sabato 1 e di Domenica 2 così come il pomeriggio di Domenica 9. Sono anche “bollino rosso” in direzione delle località turistiche il pomeriggio di oggi, Venerdì 27 Luglio, e la mattina e il pomeriggio di dopodomani Sabato 28 Luglio.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top