• Senza categoria

Contrasto alla contraffazione dei marchi di fabbrica. I risultati dell’ultimo triennio di attività della Guardia di Finanza di Latina

Nola FerramentaNola Ferramenta

11743_marchi-contraffatti

LATINALe Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Latina, nell’ambito delle attività di controllo del territorio per la prevenzione e la repressione degli illeciti in materia di contraffazione dei marchi di fabbrica, pirateria, tutela del Made in Italy e sicurezza prodotti, hanno negli ultimi anni intensificato in tutto il territorio pontino l’attività di prevenzione e repressione degli illeciti in materia di contraffazione dei marchi di fabbrica.

I militari del Comando Provinciale di Latina hanno effettuato interventi mirati nei comuni di maggiore affluenza turistica come Formia, Scauri, Gaeta, Sperlonga, Fondi, Sabaudia e Terracina, setacciando principalmente spiagge e tratti di lungomare, stazioni dei treni e dei pullman e le principali arterie stradali della provincia da Sabaudia a Scauri, permettendo così di denunciare dal 2014 ad oggi ben 465 soggetti di diverse nazionalità intenti alla vendita di prodotti illegali.

11743_immagine

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

L’attività posta in essere nell’ultimo triennio ha consentito di sequestrare ben 743.600 prodotti contraffatti di cui 5.691 supporti audiovisivi (cd e dvd) privi del contrassegno Siae, 114.836 giocattoli e prodotti elettronici, 574.551 tra occhiali, borse, portafogli, bracciali, cinture, foulard ed orologi delle maggiori case di moda (Hogan, Prada, Louis Vuitton, Ray-Ban, D&G, Dior, Giorgio Armani, Oakley, Gucci, Fendi e Michael Kors) nonché capi di abbigliamento come scarpe, magliette e pantaloncini di grandi firme come Nike, Convers, All Star, Fred Perry, Adidas, Chanel e Moschino.

Rispetto al triennio precedente il numero dei prodotti sequestrati è stato otto volte superiore, il numero dei denunciati pari al 32,4% in più.

Nei primi otto mesi del 2016 le Fiamme Gialle del Comando Provinciale di Latina hanno effettuato già numerosi interventi che hanno permesso di denunciare 141 soggetti (51% Bengalesi, 27% Italiani, 10% Marocchini, 9% Centro Africani e 3% Cinesi) e sequestrare oltre 37mila prodotti con marchi abilmente contraffatti di cui 23.598 prodotti tra occhiali, borse, portafogli, bracciali, cinture, foulard, capi di abbigliamento ed orologi, 1.442 supporti audiovisivi (cd e dvd) privi del contrassegno Siae e 12mila giocattoli e prodotti elettronici non conformi alle norme comunitarie in materia di sicurezza.

11743_img_0027

 

Potrebbero interessarti anche...

Top