Con lo slogan “RifiutiamoLI” sono stati in centinaia a manifestare per dire no agli inceneritori [FotoeVideo]

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

 

COLLEFERRO (RM) – Secondo i dati della Questura erano circa 1500 i partecipanti alla manifestazione contro gli inceneritori che oggi pomeriggio ha attraversato la città di Colleferro, dal Piazzale della Stazione Ferroviaria, fino a Largo San Francesco (Ufficio Postale).

In testa al corteo, all’interno del quale – tra numerosi semplici cittadini, vi erano anche i rappresentanti delle associazioni e dei comitati organizzatori [*]c’erano i Sindaci, o loro rappresentanti, dei Comuni limitrofi: oltre a Colleferro – con il Sindaco Pierluigi Sanna, la Giunta ed i Consiglieri comunali di maggioranza e dell’Italia dei Valori – erano rappresentati anche i Comuni di Artena, Valmontone, Segni, Carpineto Romano, Gavignano, Gorga, Anagni, Piglio, Paliano, Serrone. Dopo l’appello diffuso nei giorni precedenti (•>), alla manifestazione è intervenuto personalmente anche il Vescovo della Diocesi Velletri-Segni Vincenzo Apicella accompagnato dal Diacono Vito Cataldi e da Mons. Luciano Lepore, Parroco della Chiesa Madre di S. Barbara.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Un regalo a tutto volume - 11-24 Luglio 2019

 

Significativo anche il dispiegamento delle Forze dell’Ordine:
la Polizia di Stato – con un contingente rinforzato – alle dipendenze dirette del Vice Questore Aggiunto dr. Paolo Gigli, Dirigente del locale Commissariato di P.S.,
i Carabinieri – con militari provenienti anche dalle Stazioni dei Comuni limitrofi – agli ordini del Capitano Emanuele Meleleo, Comandante della locale Compagnia dei Carabinieri,
e la Polizia Locale diretta oggi dal Tenente Antonio Parenti, con auto e moto a svolgere il non semplice compito, oggi più che mai, di gestire il flusso veicolare cittadino in funzione degli spostamenti del corteo.

Già a partire dalle ore 13:30 i manifestanti hanno iniziato ad avvicinarsi ai giardini posti all’angolo dell’incrocio tra Via Romana e Via Sabotino. Altri se ne aggiungeranno lungo il corteo, molti lo lasceranno prima di giungere alla fine del percorso.
La partenza era prevista per le ore 15 dal Piazzale della Stazione Ferroviaria, e qualche minuto prima dell’ora convenuta, dietro allo striscione con su scritto “RifiutiamoLI”, gli intervenuti si sono sistemati proprio sotto il murales, pronti a dare il via alla manifestazione.
Persone di tutte le età si sono dunque messe in moto per percorrere le vie del centro della città fino a Largo San Francesco.

Percorso-RifiutiamoliIl percorso (<• click sulla foto a lato per ingrandire) prevedeva la partenza dal Piazzale della Stazione, per poi procedere lungo il ponte di Via Sabotino, Piazzale Matteotti (“Colosseo”), Corso Garibaldi, Largo Oberdan, Piazza Aldo Moro (Ospedale), Corso Filippo Turati, Via XXV Aprile, arrivo in Largo San Francesco (davanti all’Ufficio postale).

Tra slogan, musiche, e canti, i manifestanti sono giunti a destinazione, in Largo San Francesco pochissimi minuti dopo le ore 16, con le condizioni meteo sono andate via via peggiorando col fluire dei manifestanti alcuni dei quali opportunamente muniti di ombrello.

Davanti all’edicola era stato allestito un palco e l’amplificazione necessaria a far ascoltare i vari interventi che si sono succeduti e, tra gli altri, è intervenuto anche il Sindaco Pierluigi Sanna (vedi il video in fondo all’articolo •>) che è salito sul palco insieme ad alcuni dei Sindaci che sono rimasti fino al termine della manifestazione.

Giulio Iannone

[*] Ugi (Unione Giovani Indipendenti) – Retuvasa (Rete Per La Tutela Della Valle Del Sacco) – Comitato Residenti Colleferro – Comitato Nobiomentano – Artenaonline – Arci Montefortino – A.Ma (Associazione Mamme Colleferro) – Associazione Mamme Artena – Meet Up Cinque Stelle Colleferro – Meet Up Cinque Stelle Anagni – Legambiente Lazio – Libera Colleferro – Associazione 14 Giungo – Coordinamento Dei Comitati Di Quartiere Di Colleferro – Laboratorio Comune Alta Valle Del Sacco – Anagni Viva – A Sud Onlus

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Top