Colleferro. Zeppa: «Presto sarà ridisegnata la mappa dei parcheggi, multipiano compreso. Parcometri dislocati in varie parti della città»

Nola FerramentaNola Ferramenta

foto assessore Zeppa-630

COLLEFERRO (RM) – «Con il contributo della Polizia Locale a breve inizieremo la ridefinizione del corretto ambito in cui si inserisce la gestione della sosta pubblica a pagamento che oggi è istituita attraverso il sistema dei ticket “grattini”, reperibili presso gli esercizi convenzionati e gestita dalla Azienda Speciale Servizi Comune (ASSC)» Afferma l’Assessore all’Urbanistica e Lavori Pubblici Umberto Zeppa.

«Il progetto – precisa l’assessore – prevede l’installazione di parcometri che saranno dislocati in diversi punti della città e la gestione della sosta cittadina passerà dalla ASSC alla Polizia Locale.
L’Amministrazione ha la volontà di realizzare infrastrutture che migliorino la viabilità colleferrina rispondendo sempre di più alle esigenze dei cittadini e fruitori delle aree di sosta.

lavori-parcheggio-miltipianoIl parcheggio multipiano in fase di completamento è un classico esempio.
Comprendiamo che in questo momento potrebbero esserci dei disagi per i cittadini nelle zone limitrofe a Piazza Italia ma non possiamo modificare gli attuali parcheggi a pagamento tramutandoli in parcheggi liberi perché dovremmo procedere con una variazione di bilancio che al momento sarebbe difficoltoso introdurre.

Da tempo – conclude l’Assessore Zeppa – siamo all’opera con il settore tecnico per predisporre l’acquisto dei parcometri. Il progetto nasce per far aumentare il “turn over” dei parcheggi e per consentire di trovare più facilmente parcheggio. Altro vantaggio di questo progetto e la riduzione dei costi di gestione rispetto all’attuale situazione».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top