Colleferro. “Un Albero in Piazza” Italia completamente decorato “live” dai numerosi bambini intervenuti [Foto]

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

COLLEFERRO (RM) – “Un albero in piazza”, questo l’evento di Domenica 11 Ottobre in Piazza Italia, organizzato dal Centro per l’Infanzia “Lo Scarabocchio“ con il patrocinio del Comune di Colleferro sponsorizzata dall’Ass. Piazza Italia e Dintorni.

Numerosissimi sono stati i bambini che hanno aderito alle iniziative e che dal primo pomeriggio hanno invaso la piazza. Dopo aver posizionato il grande albero in piazza, utilizzando per l’operazione carta di giornale, hanno cominciato a decorare tronco e rami con disegni di foglie, di fiori, di frutta, di uccelli col loro nido, di animaletti vari e insetti… Il tutto ispirato agli insegnamenti di Bruno Munari, artista e designer, nato a Milano nel 1907, ideatore di un nuovo metodo per stimolare la creatività infantile. Per Munari infatti i giochi sono il mezzo per illustrare ai bambini “come si fa a fare”, dando strumenti e informazioni tecniche con l’intento non di fargli “eseguire” qualcosa, ma di fargli “creare” qualcosa. Non sono mancati gli esperimenti scientifici con il grande vulcano pronto ad eruttare, o il banchetto dei disegni dove i bambini hanno dato libero sfogo alla loro fantasia.
Presenti gli Assessori Sara Zangrilli e Giulio Calamita.
Molto seguito il laboratorio di propedeutica musicale, affidato agli insegnanti della Neos Kronos – Associazione Culturale Musicale che per il secondo anno opera in collaborazione con Lo Scarabocchio.

L’avvicinamento dei bambini in età prescolare alla musica è un’esperienza viva, ricca e interessante. Lo sviluppo del ritmo facilita la crescita armoniosa delle capacità cognitive, logiche, linguistiche, creative ed espressive del bambino. Si sono inoltre esibiti gli allievi delle classi di canto e piano della Neos Kronos, applauditissimi dal pubblico presente .
E non poteva mancare la merenda per grandi e piccini!
In Piazza Italia numerosi gli stand di altre associazioni: il Comitato Residenti Colleferro con la vendita delle mele di A.I.M.S. per finanziare la ricerca sulla Sclerosi Multipla, Amnesty International con il laboratorio per la vita per sensibilizzare sui diritti umani e riscoprire il valore della vita che mai dovrebbe essere violato, l’A.M.A.- Associazione Mamme Colleferro e gli Amici di Emergency che si sono trovati per una foto di Gruppo a sostegno della petizione a favore di un’Independent Investigation for Kunduz, l’ospedale di Medici senza Frontiere recentemente colpito in Afghanistan.
Un pomeriggio di grande gioia che ha totalmente coinvolto i bambini, ma anche di solidarietà e condivisione di tante associazioni unite dall’unico obiettivo che un futuro migliore è possibile!

Settimana Lenovo Marmorato Expert Colleferro

Eledina Lorenzon

 

Potrebbero interessarti anche...

Top