Colleferro. Strepitoso successo per il Festival dello Street Food e dell’Artigianato di Corso Turati [Foto]

Nola Ferramenta Natale 2021Nola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Strepitoso successo, oltre ogni più rosea aspettativa, per il Festival dello Street Food e dell’Artigianato che si è tenuto a Colleferro nella giornata di Domenica 22 Maggio, organizzato dall’Associazione Culturale OmniaArt e patrocinata dall’Assessorato allo Spettacolo del Comune.

Una festa, complice anche la bellissima giornata di sole, all’insegna del divertimento che ha visto Corso Filippo Turati inondato di tante persone, venute anche dai paesi limitrofi, che hanno scelto di fare una passeggiata tra gli stand di artigianato creativo e poi scegliere il”cibo di strada” per un pranzo o una cena in allegria.

Stagione Teatrale Vittorio VenetoStagione Teatrale Vittorio Veneto

Tanti veramente i Food Truck partecipanti, con una varietà di profumi, saperi e sapori che hanno inondato la città, mettendo in mostra le specialità italiane, identificando il cibo come cultura ed il cibo di strada come formula vincente, capace di riassume in un “cartoccio”, storia e tradizioni di ogni regione d’Italia da scoprire e gustare con le mani.

Il concetto di street food era già presente nelle civiltà precolombiane, nell’antica Grecia e nell’antico Egitto, oggi il cibo di strada è un tipo di alimentazione che sta riscuotendo un successo enorme, non è solo un fenomeno di moda, è un nuovo modo di vivere il rapporto millenario di una cultura con il proprio cibo, con le proprie radici, reinventandolo tutti i giorni in forma innovativa, sorprendente, pratica e soprattutto gustosa.
I produttori di cibo da strada sono artigiani che esprimono appieno i valori della buona tavola, mantenendo vivi i rapporti con il proprio territorio e la sua storia, con l’utilizzo di prodotti agricoli genuini e l’uso di ricetta tramandate di generazione in generazione, viene servito in modo semplice che ben si coniuga con lo stile di vita a cui siamo siamo abituati, soluzione funzionale ai nostri pasti.
Sicuramente per Colleferro ha rappresentato una “novità” non avendo mai ospitato una manifestazione di questo genere, che si è rivelato evento in grado di muovere veramente la città, a dimostrazione che quando le proposte sono allettanti, i cittadini rispondono ed hanno voglia di vivere i propri luoghi come si faceva un tempo.

E anche gli amanti del buon vino e della birra non sono rimasti delusi: erano presenti banchetti di enoteche e birrifici artigianali.

Non è mancata, a cornice dell’evento, un’offerta ampia anche sul versante dell’intrattenimento, durante il quale, ancora una volta lo show-…boy Filippo Cardillo ha dato il meglio di sé ed una selezione musicale particolarmente curata ha fatto il resto. Ampio spazio è stato dato anche ai bambini con il trucca bimbi e tanti giochi per vivere finalmente, libero dal traffico, una gran parte del Corso Filippo Turati.
I negozi aperti fino a tarda sera hanno permesso anche di passeggiare lungo le vie dello shopping, alla ricerca del capo/moda per la prossima stagione estiva, in tutta libertà.

E poi dalle 21 fino alle 24 la musica ha rafforzato il piacere della compagnia e tutti in pista per ballare con con il Dj-Set Andrea Lucci.

Il Sindaco Pierluigi Sanna si è dichiarato pienamente soddisfatto della riuscita della manifestazione e l’Assessore Sara Zangrilli ha commentato che «Considerato il coinvolgimento di Colleferro e dei paesi limitrofi, il grande successo che questa iniziativa ha riscosso e l’entusiasmo dei commercianti della zona sicuramente sarà soltanto il primo di una lunga serie di eventi con l’intenzione di coinvolgere anche altre zone della città e tutti gli altri commercianti». Alla manifestazione hanno presenziato anche l’Assessore Rosaria Dibiase ed i Consiglieri Comunali Benedetta Siniscalchi e Lorenzo Gangemi.

Eledina Lorenzon

 

Potrebbero interessarti anche...

Top