Colleferro. Stagione Teatrale, Venerdì 10 alle 21 di scena le “Lezioni Americane” con Giorgio Albertazzi

Nola FerramentaNola Ferramenta

Teatro Vittorio Veneto - Giorgio Albertazzi - Lezioni Americane

Teatro Vittorio Veneto – Giorgio Albertazzi – Lezioni Americane


COLLEFERRO
(RM) – Riparte alla grande il 2014 per il teatro Vittorio Veneto di Colleferro, che propone eventi da non perdere nella programmazione degli spettacoli. Venerdi 10 gennaio alle 21,00 salirà sul palco il grande Giorgio Albertazzi, protagonista di “Lezioni Americane” di Italo Calvino.

Il grande attore italiano, uno degli assoluti protagonisti della scena teatrale nazionale di tutti i tempi, farà tappa a Colleferro per la gioia di chi il teatro lo ama davvero. “Albertazzi è la storia del teatro e della cultura del nostro Paese, è un motivo di grande orgoglio poterlo ospitare nella nostra stagione teatrale – dice il direttore artistico del Vittorio Veneto Stefano Raucci -. Tutta la cittadinanza di Colleferro, ma anche i cittadini dei comuni limitrofi, sono invitati a partecipare. I prezzi dei biglietti sono rimasti invariati rispetto all’anno scorso proprio per andare incontro alle famiglie, in tempi d crisi”. E dopo il debutto con Ben Hur, che ha raccolto unanimi consensi, prepariamoci ad un gennaio stellare per chi vorrà fare visita al teatro Vittorio Veneto di Colleferro: ecco i prossimi appuntamenti in cartellone. Si parte venerdi 10 gennaio alle 21 con “Lezioni Americane” di Giorgio Albertazzi, domenica 19 gennaio è la volta di “Buona Domenica” con Edoardo Siravo e Manuela Aureli, venerdi 31 gennaio il concerto di Povia con una donazione benefica a favore dell’associazione “Batticuore” che fa clown terapia al reparto pediatrico dell’ospedale di Colleferro. E sabato primo febbraio arriva Carlo Buccirosso, il noto attore napoletano protagonista di “La Vita E’Una Cosa Meravigliosa”.

Ce n’è per tutti i gusti e per tutte le età, dunque: si parte con Albertazzi il 10 gennaio in un crescendo di belle emozioni: “Si sta lavorando già anche per altri eventi dedicati al cabaret, alla musica leggera e classica e ad altre forme di spettacolo per i prossimi mesi – dice il direttore artistico -. Oltre agli eventi in cartellone, curo personalmente l’organizzazione dello spettacolo di Povia e sto lavorando su altre idee. Stiamo aprendo anche le iscrizioni ad un festival dedicato ai talenti della musica, della recitazione, della danza e dell’arte a trecentosessanta gradi. In più, attraverso il sito ufficiale e la pagina facebook del teatro, aspetto suggerimenti e idee da parte di associazioni e privati.  La speranza è che ci sia un risveglio di curiosità e attenzione intorno al teatro, anche perché, come diceva Garcia Lorca, un Paese che non sostiene e che non ama il suo teatro o è morto o è moribondo”.

Chi volesse avere informazioni utili sulle prevendite e sugli spettacoli, può chiamare lo 06.9781015 o il 338.5274636: il teatro, completamente ristrutturato e rimodernato, è aperto tutti i pomeriggi dalle 17 alle 19.  E’ possibile anche visitare il sito www.teatrocolleferro.it

Anejo - Agostino BalziAnejo - Agostino Balzi

 

Potrebbero interessarti anche...

Top