Colleferro selezionata come città capofila per parte­cipare al progetto Europeo Iurc (lnternational Urban Cooperation)

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERROLa Città di Colleferro è stata selezionata dal Direttorato Generale sulle Policy Regionali e Urbani Dg Regio di Bruxelles come città capofila per parte­cipare al progetto Europeo Iurc (lnternational Urban Cooperation) finanziato dalla Commissione Europea nel triennio 2021-2023.

Attraverso una collaborazione multilaterale tra città europee e del resto del mondo in cui si instaurano forme virtuose di collaborazione tra il sistema della ricerca e il mondo produttivo, con particolare attenzione ai temi della smart city, della rigenerazione urbana e della bioedilizia si consentirà l’accesso a idee innovative e alla possibilità di attingere a un bacino più ampio di buone pratiche ricevendo supporto nell’identificazione di modelli di business innovativi per il finanziamento delle azioni.

La Città di Colleferro ha infatti recentemente promosso lo Smart City Labs, un living lab che, grazie ad un partenariato pubblico-privato, integra processi di ricerca e innovazione e che parteciperà attivamente al progetto Iurc.

Grande soddisfazione è stata espressa dal responsabile del progetto per il Comune di Colleferro, l’Ass. Francesco Guadagno con delega ai Fondi U.E., che ha evidenziato come «la partecipazione al programma Iurc rappresenti la possibilità di attingere a competenze di assoluta eccellenza per l’identificazione di modelli di business innovativi e per il finanziamento delle relative azioni…».

Il Sindaco Pierluigi Sanna ha sottolineato che «questa è un’opportunità unica per mostrare a livello internazionale le migliori pratiche e i risultati ottenuti nel tempo dalla Città di Colleferro.
Volevo ringraziare il responsabile scientifico dello Smart City Lab, l’Ing. Gianluca Fabbri che ha coordinato il progetto e che con la sua professionalità ci supporterà in tutte le attività».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top