Elezioni Europee ed Amministrative 2024Elezioni Europee ed Amministrative 2024

Colleferro. Penultimo Open di tennistavolo al Palaromboli. Questo weekend si sfidano atlete ed atleti in categorie unificate

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO – È iniziato il penultimo Open al Palaromboli che questo weekend vede presenze da tutta Italia per le prove miste.
Quattro fasce di ranking, con punteggi uniformati tra maschi e femmine, per altrettante gare nazionali che daranno spettacolo in questo weekend a Colleferro.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Si è iniziato con la categoria che riunisce i giocatori a partire dalla posizione 100 e le giocatrici Over8, ovvero la seconda categoria femminile.

Vengono dalla Campania le prime tre teste di serie: Gianluca Mastroberti e Tino Testiera della Stella del Sud di Napoli e il giovane Giovanni Novi del Tennistavolo Avellino. A contendere loro il podio Marco Centra (Giovanni Castello Roma), con possibili inserimenti da parte dell’esperto pongista pisano Ric- cardo Malpassi e di Marialucia Di Meo, in forza alla compagine sarda del Tennistavolo Norbello.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

A seguire, oggi pomeriggio, il torneo riservato ai classificati oltre la millesima posizione maschile e oltre la cinquantesima femminile.

Favoriti sulla carta il romano Emanuele D’Angelo (EOS Roma), il salentino di Mesagne Alberto Destino, l’altro pugliese Pietro Motolese (TT Ennio Cristofaro Casamassima), Franco Gatti di Antoniana Pescara, e il casertano Luigi Zotti. In agguato anche Adi Gorodetzky, pongista napoletano con una significativa carriera alle spalle oggi in campo per Tennistavolo Maremma di Grosseto, dopo qualche anno di stop.

Pole position femminili per entrambe le competizioni di domenica.

Numero uno della gara che ricomprende gli Over3000 maschile e le Over 150 femminile la romana Lia Paola Condorelli (Giovanni Castello), seguita da Fabrizio Di Paolo (Roma Ping Pong), Emiliano Menichelli (Giovanni Castello) e Paolo Tropeano (STET Mugnano). Da segnalare anche il molisano Carlo Tatti di Isernia e il padrone di casa Claudio Parisi (TT Mitici Coleferro).

Debora Zagami (Pingwings Roma), Lucia Sustrico (Top Spin Frosinone) e Raffaella Riondino (EOS Roma) l’ipotetico podio dell’Over5500 maschile e 300 femminile, con Valentina Bushueva e Domenico Coda (Eureka Roma), Pietro Frattale (Hernicus Anagni) e Mauro Cosenza (Dynamo TT Roma) pronti ad approfittare di un loro passo falso.

A organizzare il weekend l’immancabile Associazione Tennistavolo Mitici Coleferro, da anni protagonista del Tennistavolo italiano, supportata dal Comune di Coleferro nella persona dell’Assessora allo Sport Sara Zangrilli.

Così il Presidente Paolo De Luca: «Come in tutte le stagioni FITeT che si rispettino arriva sempre il momento di Coleferro.
Siamo orgogliosi di rappresentare le grandi tradizioni sportive della Città, con la fattiva collaborazione dell’Assessora Sara Zangrilli, che quest’anno ha voluto rafforzare il legame che unisce i nostri propositi concretizzando ancor più il sostegno che ci ha sempre riconosciuto l’amministrazione».

Sabato 11 e Domenica 12 Maggio, PalaRomboli di Colleferro ore 10.