Colleferro. In occasione del 10° anniversario, domani, 12 Novembre, Commemorazione delle vittime di Nassiriya

Nola FerramentaNola Ferramenta
Colleferro • Commemorazione Vittime Nassiriya
La Commemorazione delle vittime di Nassiriya dello scorso anno

COLLEFERRO (RM) – Domani, 12 novembre, ricorre il decimo anniversario dell’attacco terroristico alla base militare italiana a Nassiriya. L’Amministrazione comunale, come ogni anno, commemorerà le vittime con una cerimonia che si terrà nella piazza intitolata ai caduti di Nassiriya, nella zona di Fontana dell’Oste.

Il sindaco Mario Cacciotti ricorderà i diciannove connazionali, fra militari, carabinieri e civili, morti nell’attentato di un gruppo di terroristi islamici. Era il 12 novembre del 2003 quando le due palazzine in cui risiedevano i carabinieri e i militari del contingente italiano furono colpite dal terribile attacco kamikaze.

«Sono trascorsi ben dieci anni – dice il sindaco Mario Cacciotti – ma è sempre vivo in noi il sentimento di dolore e di condanna per quel terribile atto, una tragedia che non dimentichiamo. Quei nostri eroi, caduti sotto un fuoco nemico, non erano in guerra, non erano in Iraq per invadere un altro Stato ma, al contrario, si impegnavano a prestare aiuto alla popolazione di un Paese martoriato dalla guerra. E stavano compiendo il loro dovere di soldati, al servizio della nostra Patria. Perciò anche quest’anno saremo lì, nella piazza che abbiamo intitolato a loro nome, per ricordarli e affinché non venga dispersa la memoria di una grande tragedia, che ha suscitato enorme commozione in tutti gli italiani».

La cerimonia,  alla quale sono invitati tutti i cittadini, avrà inizio alle ore 11. Come sempre vi parteciperanno anche i giovani delle scuole, le forze dell’ordine, i rappresentanti delle numerose associazioni locali. Il sindaco deporrà una corona d’alloro ai piedi della scultura posta in ricordo del tragico avvenimento e a sottolineare la solennità della cerimonia verrà suonato il silenzio d’ordinanza.