Elezioni Europee ed Amministrative 2024Elezioni Europee ed Amministrative 2024

Colleferro. Nicolas Pepè Sciarria esce dal coma dopo il terribile incidente. La mamma ringrazia Leonardo di Segni che gli ha salvato la vita, i Vigili del Fuoco e gli operatori dell’Ospedale

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO – Riceviamo e volentieri pubblichiamo i ringraziamenti che mamma Sonia e papà Massimiliano ci hanno inviato a seguito del brutto incidente automobilistico che lo scorso 30 Aprile precisamente all’una e cinquantadue, ha coinvolto il giovanilismo Nicolas Pepè Sciarria sulla Via Casilina, poco prima dell’ingresso di Colleferro.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Un tragico incidente avvenuto in tarda notte e che ha coinvolto il giovane e la sua auto schiantatasi contro un albero: Nicolas viaggiava solo ed era di ritorno con amici (che erano a bordo di una seconda auto) da una serata tranquilla, l’auto ha sbandato e Nicolas ha perso il controllo rischiando la vita.

Ma il suo angelo custode, Leonardo di Segni, al quale mamma Sonia vuole ancora una volta dire grazie, passando su quella strada proprio in quel momento è intervenuto chiamando prontamente tutti i soccorsi.

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Nicolas così è stato tempestivamente trasportato presso il Policlinico di Tor Vergata in coma poiché le sue condizioni dopo lo schianto erano compromesse a livello vitale.

Un paio di giorni fa, Nicolas si è svegliato dal coma e i medici hanno abbracciato questo piccolo miracolo che proprio oggi, 13 Maggio, compie 21 anni.

La ripresa sarà lenta e dura ma auguriamo a Nicolas davvero tanta tanta fortuna e una pronta guarigione.
Chissà se il suo angelo custode leggerà queste poche righe di ringraziamento che mamma Sonia ha scritto con il cuore… il signor Leonardo di Segni ha salvato la vita al suo Nicolas, vivo per miracolo!

In questi giorni difficili, lunghi e incerti accanto ai genitori di Nicolas e alla sua famiglia ci sono stati gli amici di sempre e i colleghi di lavoro di Nicolas che non hanno smesso mai di far sentire la loro presenza e il loro affetto.

A loro, ai soccorritori, ai Vigili del Fuoco, a tutti gli operatori sanitari dell’Ospedale di Colleferro e soprattutto a Leonardo va il grazie sincero della famiglia Pepè Sciarria.

In bocca al lupo Bomber …