Colleferro. “Mio nonno è morto in guerra” sul palco del Teatro Vittorio Veneto Martedì 27 Maggio alle ore 21

Nola FerramentaNola Ferramenta

Mio nonno è morto in guerra

La locandina dello spettacolo (click per ingrandire)

COLLEFERRO (RM) – Sarà in scena al Teatro Vittorio Veneto di Colleferro Martedì 27 Maggio alle ore 21 “Mio nonno è morto in guerra”, una produzione del Laboratorio Teatrale dell’Associazione Culturale Capriccio Stravagante diretta da Maurizio Mosetti. Sul palco Ileana Bertucci, Alessandra Bizzarri, Marisa Caponera, Alessandra Carini, Elvira Casillo, Anna Ferrara, Matteo Gizzi, Antonino Lo Giudice, Valerio Macellari, Sara Palitti, Giovanna Serafini e Alfredo Zeppieri. L’elaborazione tecnica è a cura di “Cour de Rome Team”, l’elaborazione video e la regia sono a cura di Maurizio Mosetti.

Lo spettacolo è formato da ventidue racconti tratti dal libro omonimo di Simone Cristicchi, più due autobiografici di Giovanna Serafini.

E’ la guerra delle storie individuali, antieroica e antiretorica, essenziale, dove il comico e il tragico scivolano l’uno nell’altro come nella vita. Che cosa rimane della seconda guerra mondiale, oltre ai monumenti ai caduti e alle targhe-ricordo? Cristicchi risponde attraverso un insieme di paragrafi densi di suggestioni.
Ciò che emerge dalle sue pagine è la lotta per la sopravvivenza di un’umanità violentata dalla forza delle armi. In primo piano, si muovono i sentimenti e le emozioni della gente semplice, le piccole solidarietà che salvano la vita, il ricordo tenero di un congiunto risvegliato da una piastrina di riconoscimento, le masserizie degli esuli ammucchiate nel Magazzino18 in attesa di un impossibile ritorno.

Il titolo dello spettacolo, che per assoluta adesione è volutamente lo stesso del libro da cui è tratto, è una provocazione di attualità stringente: Mio nonno è morto in guerra non perché non è tornato dal fronte, ma perché è morto “ogni volta che un crimine resta impunito, ogni volta che un massacro di innocenti viene rimosso, ogni volta che qualcuno continua indisturbato a fare affari vendendo armi agli altri uomini per renderli animali, ogni volta che qualcuno senza vergogna sputa sulla nostra Costituzione, mio nonno muore ancora di più in questi tempi di finta pace”.

 INFO: 069780780 • Evento facebook https://www.facebook.com/events/631407083601300

 

Potrebbero interessarti anche...

Top