Colleferro. Manovre di disostruzione: un corso per prevenire la morte pediatrica a cura della Cri

Nola FerramentaNola Ferramenta
L’Ass. Giorgio Vitiello durante la presentazione del corso

L’Ass. Giorgio Vitiello durante la presentazione del corso

COLLEFERRO (RM) – Si è tenuta, presso la sede comunale del centro sociale anziani di via Berni, la presentazione del corso “Manovre salvavita di disostruzione pediatrica”, organizzato dalla Cri, Comitato Locale Valle del Sacco.

All’iniziativa, patrocinata dal Comune, hanno preso parte diverse persone, particolarmente interessate alla tematica per motivazioni inerenti la loro attività lavorativa, ma anche tanti semplici cittadini che volevano avere informazioni su una pratica salvavita tanto importante e delicata, soprattutto quando si tratta di intervenire su bambini piccoli o su neonati. Recenti casi della cronaca italiana, che hanno avuto come tragici protagonisti proprio dei bambini, hanno posto nuovamente l’attenzione su una eventualità che, se trattata velocemente e nel modo corretto, può essere generalmente risolta al meglio.

«Personale sanitario e volontari della Croce Rossa – spiega l’assessore alle Politiche sociali Giorgio Vitiello, che ha preso parte all’iniziativa – hanno mostrato, anche con l’impiego di manichini, come effettuare le giuste manovre per liberare le vie aeree in caso di ostruzione, che sia cibo o altro materiale ingerito accidentalmente. La prima lezione dimostrativa, molto interessante, è stata seguita con grande coinvolgimento e sono felice di sapere che ci sono già state diverse adesioni per partecipare al corso completo. E’ importante, infatti, che sempre più cittadini siano preparati ad affrontare situazioni di emergenza nelle quali l’intervento immediato e opportuno è spesso risolutore o comunque utile a prevenire dannose complicanze».

Già 35 persone tra quelle presenti hanno infatti chiesto di poter partecipare al corso, che è praticamente gratuito, in quanto occorre versare solo una piccola quota di iscrizione.

Il corso di formazione si rivolge al personale medico e paramedico ma anche a tutti coloro che quotidianamente gestiscono bambini in età pediatrica, quali genitori, insegnanti, educatori, istruttori sportivi, nonni, baby sitter, etc., ovvero tutti coloro che possono trarre vantaggio dall’apprendere come effettuare la manovra atta a prevenire la morte in età pediatrica, ma anche come comportarsi nelle diverse situazioni in cui l’evento potrebbe verificarsi.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top