Colleferro. La Società Consortile “Minerva” si occuperà dei rifiuti, per ora, in 7 Comuni. Ne abbiamo parlato con il Sindaco Sanna e l’Ass. all’Ambiente Calamita

Nola Ferramenta outfitNola Ferramenta outfit

COLLEFERRO (Giulio Iannone) – In questi giorni, in cui i problemi di Lazio Ambiente e dei “Comuni morosi” sembrano – se possibile – fare da trampolino di lancio per la costituenda Società Consortile “Minerva”, proprio di questo nuovo ente abbiamo parlato con il Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna e con l’Assessore all’Ambiente Giulio Calamita.

L’intera “chiacchierata” può essere seguita in video qui •>.

Farmacia Comunale Colleferro ScaloFarmacia Comunale Colleferro Scalo

Abbiamo comunque ritenuto fosse utile “sezionare” in “clip” la conversazione, dividendola in base alla domande ed agli argomenti.

 

Ecoerre-Poliambulatorio_SpecialisticoEcoerre-Poliambulatorio_Specialistico

Per introdurre la “chiacchierata” abbiamo chiesto a Sindaco ed Assessore di spiegarci meglio cos’è e cosa sarà “Minerva”
Così l’Ass. Calamita

 

Così il Sindaco Sanna

 

 

È previsto l’ingresso di altri Comuni, oltre i 7 iniziali?
La risposta del Sindaco Sanna

 

 

Come avverrà il passaggio del servizio da Lazio Ambiente a “Minerva”?
La risposta dell’assessore Calamita

 

 

Abbassamento della Tari già dal 2019 e corrisposta direttamente a “Minerva”, società che verrà incaricata anche della riscossione della tassa sui rifiuti…
Così il Sindaco Sanna

 

 

Interventi conclusivi.
Il Sindaco Pierluigi Sanna

 

L’Ass. Giulio Calamita

 


La videointervista completa