Colleferro. La Madonna di Loreto festeggiata dai soci dell’Associazione Arma Aeronautica sezione “Gen. Q. Vari” [Foto]

Nola Estate 2019Nola Estate 2019

COLLEFERRO (RM) – Nel pieno rispetto della grande tradizione aeronautica colleferrina (che vanta illustri rappresentanti e piloti distintisi con onore nel corso di lustri e lustri, non ultimo il Capo di Stato Maggiore Gen. S.A. Enzo Vecciarelli), si è svolta anche quest’anno la manifestazione legata alla festa patronale azzurra della Madonna di Loreto portata in processione dopo la Messa officiata dal parroco di S. Bruno, Don Augusto Fagnani, e dopo la lettura della “Preghiera dell’Aviatore” da parte del solerte ed attivissimo presidente della sezione colleferrina dell’Associazione Arma Aeronautica “Gen. M.O.V.M Quirino Vari” Gen. Aldo Nanni coadiuvato dai validi vicepresidenti L.ti Loreto Lauri e Tiziano Mastrangeli e da tutti gli attivissimi soci.

Presenti anche la vedova del Gen. Vari, signora Maria Lilia, il nostro Direttore responsabile Gianluca Cardillo e l’assessore Umberto Zeppa in rappresentanza del Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna.

Succesivamente, presso il ristorante Montoni di Palestrina ha avuto luogo l’elegante pranzo sociale nel corso del quale il presidente Nanni ha dato lettura del significativo e caloroso messaggio inviato per l’occasione dal colleferrino Gen. Enzo Vecciarelli (in pagina) ai soci dell’AAA di Colleferro e al suo presidente che da anni ed anni si prodiga per portare sempre più in alto il nome dell’Aeronautica.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Un regalo a tutto volume - 11-24 Luglio 2019

Particolarmente toccante è stata poi la consegna di una targa al merito al L.te Riziero Tomei già comandante del posto A.M. dell’isola di Ponza.

Dopo la consueta e gradita “riffa” sociale, quest’anno particolarmente ricca, si è arrivati all’irrinunciabile momento aggregativo finale del “ghere-ghere-ghez”, brindisi augurale di tutti gli azzurri che avevano aperto la loro bella conviviale con l’Inno d Mameli.
Gli auguri di Natale hanno sancito la perfetta riuscita della giornata.
(foto Marco Cimmino)
Il caloroso messaggio del Gen. Vecciarelli, Capo di S. Maggiore dell’Aereonautica ai soci della sezione colleferrina dell’Associazione Arma Aeronautica

«Carissimi ex colleghi e soci tutti della AAA di Colleferro, essendo in missione nei teatri del Medioriente per far visita ai reparti impegnati in operazioni, non potrò questa Domenica 11 Dicembre essere fisicamente con voi ma lo sarò idealmente unito alle vostre preghiere durante la Santa Messa in onore della Madonna di Loreto così come mi sentirò partecipe al tradizionale pranzo sociale.

Vi saluto e vi abbraccio uno ad uno grato per il vostro dinamismo sociale e per il continuo supporto che fornite all’Aeronautica.
Le vostre azioni tese a diffondere i valori di onestà, senso di sevizio e del dovere, propri del nostro mondo, mi rendono orgoglioso e mi spronano a continuare senza risparmio di energie la mia opera verso l’ideale realizzazione di una Aeronautica semprer più coesa e sempre più utile al Paese.

Con questa visione dell’Aeronautica del futuro intendo guidare tutto il personale verso obiettivi operativi, organizzativi e di interrelazioni personali sempre più elevati e consentire a tutti di trarre grandi soddisfazioni dal proprio lavoro mentre vorrei che ognuno possa riconoscersi pienamente nell’operato della Forza Armata.

Vorrei allo stesso tempo che anche voi ex, voi tutti soci dell’AAA, possiate sentirvi fieri ed orgogliosi di essere stati parte di un’organizzazione che opera al servizio esclusivo dell’ Italia, capace di anteporre con convinzione gli interessi comuni a qualsiasi considerazione personale.
Un’ organizzazione che opera esclusivamente per la protezione delle persone, delle cose, della cultura e dei valori propri del nostro Paese.
Intendo inoltre rassicurare ognuno dei soci circa la mia volontà di continuare a tenere legate l’ Associazione e l’ Aeronautica Militare nel solco della tradizione già tracciata e di individuare ulteriori direttrici di sviluppo comune.

Il futuro ci vedrà impegnati insieme anche verso il conseguimento di questo ulteriore traguardo.
L’ occasione mi è altresì propizia per far giungere a tutti i soci ed alle loro famiglie i miei più cordiali ed affettuosi auguri per le prossime festività natalizie ed un sereno 2017. Viva l’ Associazione Arma Aeronautica di Colleferro, viva l’Aeronautica Militare, viva l’Italia».

F.to Il Capo di Stato Maggiore dell’Aeronatica Militare Italiana
Gen. S. A. ENZO VECCIARELLI

 

Potrebbero interessarti anche...

Top