Colleferro. Installati 30 cestini per la raccolta delle deiezioni animali: «Un altro impegno preso e portato a termine dall’Amministrazione Comunale»

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Riceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dell’Amministrazione comunale di Colleferro in merito all’installazione dei cestini per la raccolta delle deiezioni canine.

«L’Amministrazione comunale ha provveduto in queste ore all’installazione di una serie di cestini per la raccolta delle deiezioni canine.
I cestini sono stati installati in diversi punti della città, un altro impegno preso e portato a termine dall’Amministrazione Comunale.

Quest’ulteriore intervento è mirato a contenere se non ad eliminare l’inaccettabile fenomeno dell’abbandono sulle strade e sui marciapiedi delle deiezioni canine.

L’azione messa in atto dall’Amministrazione Comunale nasce dal fatto di aver verificato un peggioramento netto delle abitudini di alcuni cittadini che lasciano sul manto stradale le deiezioni dei propri animali, legittimando tale atteggiamento proprio dalla mancanza di cestini ove conferirli. Adesso, insieme alla Polizia locale, saranno eseguiti i dovuti controlli affinché i cestini siano utilizzati nel modo corretto.

Quindi, per la salvaguardia del decoro urbano, dell’igiene della nostra città e per renderla più accogliente evitando di precipitare in consuetudini poi difficili da togliere, cogliamo l’occasione per sollecitare tutti i detentori di cani a voler continuare a raccogliere gli escrementi del proprio cane nel rispetto dell’ambiente che ci circonda e per una civile convivenza con chi non possiede animali.

Per facilitare il processo di raccolta delle deiezioni canine e per venire incontro alle necessità dei possessori di animali, l’Assessorato all’Ambiente ha previsto l’installazione di 30 nuovi cestini dedicati che rappresentano un piccolo passo verso una copertura capillare che avverrà nel tempo.
Chiediamo ai cittadini, possessori di animali, la massima collaborazione nel fare quelle poche decine di metri per raggiungere i cestini mantenendo così pulita la città.

Ci aspettiamo un miglioramento del decoro urbano nelle aree scelte per l’installazione dei cestini avendole individuate come quelle più colpite dagli incivili. Siamo consapevoli che non tutti sono sensibili al problema e alcuni continueranno imperterriti a sporcare la nostra città.

È importante tenere sempre in considerazione che bisogna rispettare la città e gli spazi comuni come casa propria e il fatto che nelle immediate vicinanze non ci sia un cestino è solo una patetica scusa e una pessima abitudine che è meglio perdere. Siamo certi di ottenere un positivo consenso da parte di tutti i lettori affinché Colleferro non porga di sé un’immagine indecorosa e cogliamo quest’occasione per ringraziare i cittadini più civili e educati che utilizzeranno sicuramente questi nuovi cestini».

F.to Il Sindaco Pierluigi Sanna, l’Assessore all’Ambiente Giulio Calamita e l’Amministrazione Comunale di Colleferro

Potrebbero interessarti anche...

Top