Colleferro. In arrivo 31 telecamere che saranno installate per la videosorveglianza di 11 edifici pubblici

Nola Ferramenta ShopNola Ferramenta Shop

COLLEFERRORiceviamo e pubblichiamo un comunicato stampa dell’amministrazione comunale.

«Colleferro è sicura!
Oggi giorno il tema della sicurezza è uno dei più discussi nel nostro Paese. Discusso a tal punto da finire nel tritacarne della polemica politica o peggio ancora.
Si tratta invece, come molti settori, di scegliere la prevenzione rispetto ai proclami.

Volantino Marmorato Expert Colleferro – Sull’onda del FUORITUTTO - 8-28 Agosto 2019

Al netto dell’ottimo lavoro che le forze dell’ordine svolgono quotidianamente e con professionalità è proprio nel confronto con queste che l’amministrazione ha deciso di varare un piano per la video-sorveglianza.

Nell’ambito del progetto di rifacimento dell’intero impianto di pubblica illuminazione, in corso di realizzazione, è prevista l’installazione di 35 telecamere di cui 5 con gestione dei dati.

Sono inoltre già operative 5 fototrappole per “pizzicare” chi abbandona i rifiuti.

Attraverso un bando indetto dalla Prefettura di Roma è stato approvato un progetto per il finanziamento di ulteriori 31 telecamere che saranno installate per la videosorveglianza di 11 edifici pubblici tra cui le scuole ed i parcheggi multi piano.

In conclusione, la Polizia Locale da un mese sta procedendo con controlli specifici e generali nel quartieri per una media di due controlli al giorno.

«Siamo una città onesta, di gente seria abituata al lavoro ed alla rettitudine dei comportamenti – dichiara il Sindaco Pierluigi Sanna – ma visto che “prevenire è meglio che curare” e che i cittadini sentono questo tema, credo sia giusto intervenire concretamente.
Sia da parte delle forze dell’ordine sia da parte dei comitati di quartiere ci è arrivato questo consiglio che come amministrazione accogliamo e trasformiamo in azioni».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top