Colleferro. Il Sindaco Pierluigi Sanna interviene sulle criticità della fornitura del servizio idrico di Acea

Nola Ferramenta Natale 2019Nola Ferramenta Natale 2019

Sindaco-Sanna-Conferenza-Ospedale

COLLEFERRO (RM) – È evidente che il Sindaco Pierluigi Sanna è seriamente intenzionato a rivedere tutti i rapporti con i fornitori di servizi al Comune di Colleferro.
Dopo un intervento in merito alla situazione nella quale versa Lazio Ambiente Spa (fornitore del servizio di raccolta rifiuti), ora è la volta dell’Acea, alla quale è stata affidata le fornitura idrica.

«Acea deve rispondere alle esigenze dei cittadini e dei Comuni, non occuparsi solo delle questioni relative agli assetti di potere».
È quanto dichiara Pierluigi Sanna, Sindaco di Colleferro, a margine della riunione con gli Assessori.
Un attacco a chiare lettere alla società che gestisce il servizio idrico di Roma e Provincia.
«Ci sono ritardi impressionanti nelle risposte che Acea fornisce alle istanze dei cittadini e dei Comuni. Il numero verde, che dovrebbe essere a servizio di reclami o richieste di intervento, obbliga gli utenti ad attese infinite e quasi mai fornisce risposte adeguate. Il servizio di sportello è completamente assente, le richieste di nuovi allacci idrici hanno dei tempi biblici.
E non è la prima volta che un intervento tecnico da parte di Acea necessita di molti solleciti da parte dell’amministrazione prima della sua esecuzione».
«Ho fiducia nel Presidente Saccani, persona competente e disponibile, ma chiedo con urgenza un suo intervento per ottemperare agli impegni presi con la nostra Amministrazione.
Per quanto riguarda il piano degli investimenti, ben vengano interventi seri di adeguamento della rete e delle infrastrutture – aggiunge il Sindaco Sanna – ma i cittadini devono essere messi in condizione di capire come vengono spesi i loro soldi».

 

Potrebbero interessarti anche...

Top