Colleferro. Grande successo per la “Notte Bianca dei Saldi”. La soddisfazione dell’amministrazione comunale e delle associazioni di categoria

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (Eledina Lorenzon) – “Notti magiche aspettando un gol…”, intanto a Colleferro, Sabato 3 Luglio, è stata la magica Notte bianca dei Saldi, organizzata dall’Amministrazione Comunale, in collaborazione con le associazioni di categoria, per trascorrere un sabato sera sotto le stelle in allegria, facendo shopping nei negozi cittadini.

È stato un piacevole ritorno alla normalità, pur rispettando le norme anti-Covid in vigore, ed un riappropriarsi della città, delle sue bellezze e delle sue piazze troppo a lungo rimaste deserte.

In Piazza Italia, il salotto storico della città, è stato molto interessante l’appuntamento con il “Concerto della Notte Bianca ….. a riveder le stelle” con le Corali Polifoniche, “G.B. Martini”, di Colleferro e di Grottaferrata, dirette dal M° Massimo Di Biagio, al Piano il M° Andrea Bosso.
Il programma ha interessato una selezione di musiche tratte dal repertorio della musica leggera italiana ed internazionale, iniziando dalle colonne sonore di film famosi, frutto del genio di musicisti come Ennio Morricone, Fiorenzo Carpi, Nino Rota e Nicola Piovani.
Una breve digressione nella lirica con lo scherzo corale “Là ci darem la mano” dal Don Giovanni di Mozart ed un omaggio al grande cantautore italiano Franca Battiato da poco scomparso. Infine un viaggio nel patrimonio della musica d’autore per finire con “Viva l’Italia” e non poteva mancare il bis dedicato al “Carnevale di Venezia” di Giacomo Rossini

In Corso Filippo Turati hanno sfilato, tra ali di cittadini festanti, gli Sbandieratori e Musici dei 7 Rioni Storici di Carpineto Romano che per la loro bravura si vanno sempre più imponendo come una fra le migliori realtà del panorama folkloristico regionale e nazionale.
L’esibizione del gruppo è stata come sempre spettacolare, il rullio dei tamburi imperiali e lo squillo imponente delle Aide che hanno creato un’atmosfera davvero particolare e coinvolgente-riescono a creare un’atmosfera particolare e coinvolgente, grazie anche al perfetto sincronismo degli sbandieratori grazie anche alla perfetta esecuzione delle evoluzioni dei singoli, ad una o più bandiere. e ai particolarissimi duelli a due o più sbandieratori.

Sono stati tantissimi coloro che hanno affollato le vie e le piazze cittadine prendendo parte ai tantissimi eventi in programma rivolti ai più ampi target di pubblico, con musica pop, dimostrazioni di bravissimi DJ, esibizioni sportive e musicali, balli della tradizione, presentazione di libri, mostra d’arte e molto altro ancora.
Gli amanti dello shopping hanno potuto approfittare dell’apertura serale dei negozi per poi immergersi, una volta usciti, nel clima festoso e allegro della manifestazione.

Anche i più piccoli hanno avuto uno spazio tutto loro con lo spettacolo, sempre molto seguito, di Guru TheMago, che incanta i bambini, ma piace tanto anche ai grandi.

La Notte Bianca è stato uno “shock positivo” di cui la cittadinanza aveva bisogno, sia per dare spazio alla voglia di stare insieme che per sostenere e promuovere l’immagine di una città che vuole ripartire con determinazione.

Un vero successo di pubblico e ci auguriamo anche di vendite. Grande soddisfazione è stata espressa dal Sindaco Pierluigi Sanna, dall’Ass. Sara Zangrilli e dall’Ass. Marco Gabrielli, organizzatori della manifestazione, per la risposta della cittadinanza e la collaborazione delle attività commerciali.

Ed ora continuiamo a sognare notti magiche inseguendo un gol….. Forza azzurri!!!

 

Potrebbero interessarti anche...

Top