Colleferro. Grande successo per il Concerto di Natale promosso dal Gruppo Energency presso la Chiesa di San Bruno [Foto]

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Si è tenuto nella serata di Sabato 19 Dicembre, presso la Chiesa di San Bruno, grazie alla sempre generosa disponibilità del Parroco Don Augusto, il Concerto di Natale promosso dal Gruppo Emergency di Colleferro, per sostenere le attività dell’ospedale chirurgico e pediatrico a Goderich in Sierra Leone.

I volontari del Gruppo Emergency di Colleferro sono particolarmente attivi sul territorio con progetti di sensibilizzazione per promuovere una cultura di pace tra i cittadini, ma soprattutto nelle scuole, sensibilizzando gli studenti di ogni ordine e grado d’istruzione sui temi della non violenza e del rispetto dei diritti umani. Emergency dal 1994, anno della sua fondazione, costruisce ospedali dedicati alle vittime di guerra e alle emergenze chirurgiche, centri per la riabilitazione fisica e sociale delle vittime delle mine antiuomo e di altri traumi di guerra, posti di primo soccorso per il trattamento immediato dei feriti, centri sanitari per l’assistenza medica di base, centri pediatrici, poliambulatori e ambulatori mobili per migranti e persone disagiate, centri di eccellenza.

Il Sindaco Pierluigi Sanna, presente con l’Assessore Rosaria Dibiase ed il Consigliere Luigi Moratti, ha sottolineato il grande lavoro che Emergency svolge nel mondo per offrire cure medico-chirurgiche gratuite alle vittime delle guerre. Ha poi proseguito rivolgendo un ringraziamento al Gruppo di Colleferro, sempre attivo e promotore di iniziative per la raccolta fondi.
Tantissimo il pubblico presente che ha applaudito i giovani allievi della NeosKronos – Direttori artistici i M° Nicoletta Evangelista e Stefano Spallotta.

L’Associazione musicale-culturale, attiva sul territorio dal 2005, opera per la promozione e la diffusione di attività musicali attraverso l’attivazione di corsi di educazione ed insegnamento musicale, rivolto anche ai ragazzi diversamente abili.

Il programma del concerto ha presentato brani musicali classici per pianoforte, violino e chitarra.
I corsisti della classe di canto, diretta dalla M° Pamela Placitelli si sono esibiti in canti della tradizione natalizia come “Tu scendi dalle stelle”, “Astro del ciel” “White Xmas”, Jingle bells rock, Jinge bells.

Non sono mancati poi brani evergreen come “Hey Jude, “Let it be” ed “Imagine” dei Beatles o “Knockin’ on heaven’s door” di Bob Dylan.

Il Coro Free Harmony Voices ha interpretato “Hallelujah”di L. Cohen. Duo d’eccezione la M° Fatmira Fati, docente di violino, che ha suonato con Gianluigi Ciambriello, ex allievo, ora iscritto al Conservatorio L. Refice di Frosinone.

Una straordinaria serata che ha entusiasmato e commosso i presenti, creando un’atmosfera magica come solo la musica, con il suo linguaggio universale, può fare.

A fine concerto un ricco apericena ha concluso in allegria la bellissima serata.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top