Colleferro. Furto in abitazione a San Bruno. Bulgaro 39enne arrestato dai Carabinieri. Controlli serrati nei locali della movida

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Nella serata di ieri, 3 Marzo, in località San Bruno, imilitari della Stazione Carabinieri di Colleferro hanno sorpreso un bulgaro, di 39 anni, mentre cercava di entrare in un’abitazione abitata da una coppia di coniugi anziani.

Nello specifico, il 39enne, che era riuscito a forzare il portone d’ingresso, è stato bloccato dai Carabinieri e arrestato per furto in abitazione. L’arresto è stato convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria di Velletri, che ha condannato l’uomo a 1 anno e tre mesi di reclusione.

Sempre nello stesso ambito dei controlli, i Carabinieri della Stazione di Colleferro, unitamente a quelli di Carpineto Romano e con l’ausilio degli ispettori dell’ASL hanno svolto un servizio di controllo degli esercizi pubblici nel comune di Colleferro.

Sono stati effettuati complessivamente 4 controlli amministrativi a bar e pub, alcuni dei quali sono stati sanzionati per irregolarità in materia di igiene.

Nel corso dei controlli, legati alla “movida”, i Carabinieri hanno ritirato quattro patenti di guida a persone sorprese alla guida dei loro mezzi sotto l’effetto di bevande alcoliche e sanzionato nove automobilisti per sosta che intralcia la corsia riservata ai mezzi di soccorso.

Il servizio svolto da numerose pattuglie della Compagnia Carabinieri di Colleferro è stato finalizzato anche al controllo delle zone più isolate del comune di Colleferro al fine di prevenire e reprimere reati contro il patrimonio.

Civico 90 - Colleferro - Via Carpinetana Sud 90

 

Potrebbero interessarti anche...

Top