Colleferro. Entro il 16 Ottobre va pagata la prima rata della Tasi

Nola FerramentaNola Ferramenta

colleferro panorama2

COLLEFERRO (RM) – E’ fissato a Giovedì 16 Ottobre l’ultimo giorno utile per il pagamento della prima rata della Tasi, il tributo sui servizi indivisibili dovuto dai proprietari degli immobili.

Per il comune di Colleferro sono chiamati a versare l’importo, calcolato sul 2 per mille della rendita catastale, i soli titolari delle abitazioni principali e loro pertinenze, ovvero delle prime case. Mentre il tributo non è dovuto per le seconde case.

«Sulla prima casa abbiamo scelto di applicare un’aliquota bassa – ricorda il sindaco Mario Cacciotti – per non gravare troppo sul prelievo fiscale a cui ci obbliga la legge, mentre per le seconde case e le attività commerciali e produttive, sulle quali c’è già l’Imu, siamo riusciti ad evitare di sommare un ulteriore prelievo, per cui non solo i proprietari ma anche gli affittuari non dovranno pagare nulla».

Il nuovo tributo, come previsto, si pagherà in due rate diviso in 50% subito e conguaglio a dicembre.

Il calcolo dell’importo e la stampa del modello di pagamento si possono effettuare facilmente dal sito del comune (www.comune.colleferro.rm.it •>) tramite il programma automatico di calcolo dell’Anutel, cliccando sul link Calcolo Iuc •>.

Tuttavia, per chi avesse bisogno di aiuto, l’Amministrazione si è resa disponibile a venire incontro ai cittadini tramite l’Ufficio tributi che, da ieri e fino al 16 ottobre, osserverà i seguenti orari prolungati: dal lunedì al venerdì ore 9/13 e 15/17. Sul sito del Comune è anche possibile prendere visione del regolamento per la disciplina del tributo stesso.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top