Colleferro. Dilagano i dissensi contro lo spostamento della segreteria dell’Ipia

Nola FerramentaNola Ferramenta

Riccardo-Trulli

Il consigliere Riccardo Trulli incaricato dal sindaco per affrontare la problematica

COLLEFERRO (RM) – Dilagano a macchia d’olio i dissensi contro la decisione dello spostamento della Segreteria dell’istituto professionale Ipia (questa mattina diversi studenti dell’Istituto commerciale e turistico di Valmontone hanno fatto la loro comparsa presso la scuola colleferrina per appoggiare la protesta, condividendo la stessa problematica), l’Amministrazione, come promesso, porta avanti l’impegno a far sì che si possa ripristinare la precedente situazione. A giorni la tematica arriverà nella sede deputata, alla Provincia di Roma, proprietaria delle scuole in questione.

Nella seduta di Consiglio comunale di martedì scorso, infatti, è stato presentato un ordine del giorno votato all’unanimità, da maggioranza ed opposizione, nel quale  viene dato mandato alla Giunta di convocare subito un tavolo di confronto, in accordo con la Provincia, per affrontare la faccenda.

«Al più presto il Sindaco Cacciotti convocherà i diretti interessati – dice il consigliere Riccardo Trulli, incaricato dal Sindaco, fin dai primi segnali del disagio espresso da studenti ed insegnanti, di occuparsi del fatto – per trovare una soluzione pacifica alla problematica sollevata dai numerosi utenti. Una questione che deve essere affrontata e risolta al più presto, per evitare che a farne le spese siano gli stessi studenti». 

Di seguito si riporta il testo dell’ordine del giorno: 

Il Consiglio Comunale

Premesso:

CHE il Dirigente scolastico dell’I.I.S. Segni-Colleferro-Valmontone, ha stabilito di trasferire la sede della Segreteria d’Istituto nella sede legale di Segni;

CHE gli studenti dell’I.P.I.A. di Colleferro come già quelli del “Nervi” di Valmontone hanno proclamato agitazioni e proteste contro tale decisione;

CHE il Consiglio d’Istituto del “Nervi” in data 14.10.2013 ha approvato la Delibera n. 31 che propone lo spostamento della sede legale dell’I.I.S. a Colleferro o Valmontone;

DATO ATTO che del totale di n. 806 studenti ben 376 sono ospitati a Colleferro;

IMPEGNA

la Giunta a convocare un tavolo di confronto, di concerto con la Provincia di Roma, i Comuni di Segni e Valmontone e l’Istituto scolastico interessato, le cui finalità consistano: nello scongiurare il previsto trasferimento della Segreteria d’Istituto e nell’inquadrare le problematiche specifiche in un contesto più ampio che, pur nella necessaria esigenza di razionalizzare costi e risorse, tenga nella debita considerazione le esigenze degli studenti e delle famiglie.

 

Giulio Iannone

Cognome: IANNONE. Nome: GIULIO. Nato a: COLLEFERRO (Roma). Il: 12 giugno 1963. Stato Civile: Coniugato, tre figli. Hobbies: Webmaster, Informatica, Rotary Club, Lettura, Vela, Sub, Tv Sat. Giornalista iscritto all'Albo dal: 1991. Altri incarichi: VicePresidente Nazionale dell'A.C.A.S.

Potrebbero interessarti anche...

Top