Colleferro. “Contro la violenza sulle donne” un triangolare di Calcio a 5 al PalaRomboli Sabato 28 Dicembre alle ore 16

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO – Sabato 28 Dicembre alle ore 16 al Palazzetto dello Sport “Alfredo Romboli” di Colleferro, si svolgerà un triangolare di calcio a 5 “per uno sport per la vita e contro ogni violenza e discriminazione”.

L’iniziativa è nata da una collaborazione tra le società sportive “Forte Colleferro Calcio a 5”, “Atletico Colleferro” e “Città di Colleferro” e l’Amministrazione comunale – Assessorato allo Sport, Politiche giovanili e Spettacolo retto da Sara Zangrilli – con la sponsorizzazione della cementeria.

Se lo scorso anno una analoga iniziativa vide come filo conduttore la sensibilizzazione contro il razzismo, quest’anno il dito è puntato contro ogni discriminazione ed ogni violenza, in particolare quella sulle donne.

Di questo si è parlato nel corso della conferenza stampa che si è tenuta nel tardo pomeriggio del giorno precedente in aula consiliare, nel corso della quale sono state anche consegnate delle targhe ricordo dell’evento ai protagonisti dell’iniziativa.

Pubblicità su Cronachecittadine.itPubblicità su Cronachecittadine.it

«Si tratta di un evento sportivo – ha affermato l’Assessore Zangrilli – che oltre ad esaltare la disciplina sportiva in sé, porti anche un messaggio. Lo scorso anno è stato un “No al razzismo”, quest’anno abbiamo voluto affrontare il tema del “No alla violenza sulle donne”, un tema purtroppo molto attuale. Nello specifico una delle società sportive che ha aderito all’iniziativa, la Forte Colleferro, ha anche una squadra femminile che domani presenzierà all’evento…» [nel video di seguito l’intervento completo].

 

«Ci piace mettere in comunione diverse realtà della città – ha esordito il Sindaco Pierluigi Sanna -. Quello di far dialogare vari mondi è un esperimento che facciamo da qualche tempo, con lo sport come denominatore comune. Lo abbiamo fatto tra ambiente e sport, tra sport e sanità, e tra sport e sociale come in questo caso con riguardo alla violenza sulle donne.
Credo che questo sia il modo migliore per mettere in contatto vari pezzi delle comunità al fine di farle sentire unite e in grado di difendersi, potendo così riuscire ad organizzarsi ed a tirare fuori il meglio di sé…» [nel video di seguito l’intervento completo].

 

L’appuntamento è per Sabato 28 Dicembre alle ore 16 al “PalaRomboli” di Colleferro.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top