Colleferro. Consegnati i Premi della 28a edizione del Concorso di Mini Presepi Artistici indetto dal Comune [Foto]

Nola FerramentaNola Ferramenta

COLLEFERRO (RM) – Sono stati assegnati ieri l’altro, 6 Gennaio, nel corso di una cerimonia tenutasi in Aula consiliare, i premi della 28a edizione del Concorso di Mini Presepi Artistici indetto dall’Amministrazione comunale destinato alle scuole.

Dopo la consegna delle borse di studio •>, alla presenza del sindaco Pierluigi Sanna, dell’Assessore all’Istruzione Sara Zangrilli, del Presidente della Giuria, il nostro Condirettore Giulio Iannone, del Consigliere Comunale Luigi Moratti, membro insieme a Mons. Luciano Lepore ed all’Assessore Zangrilli della Giuria stessa, sono stati consegnati i riconoscimenti ai vincitori del concorso.

Complessivamente i lavori da valutare – provenienti esclusivamente dalle scuole – erano 17 e tra questi andavano individuati i 5 più “meritevoli” ai quali assegnare i rispettivi premi in denaro: 1° Premio 200 euro, 2° Premio 150 euro, 3° Premio 100 euro, 4° e 5° Premio 50 euro.
Ciascun membro della Giuria ha visionato tutti i presepi esprimendo un voto da 1 a 10 per ciascun lavoro, la somma dei voti totalizzati da ogni presepe ha consentito di stilare la classifica finale….

Dopo il saluto agli intervenuti da parte dell’Assessore Zangrilli e del Sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna, il Presidente della Giuria Giulio Iannone ha spiegato al pubblico presente il lavoro svolto dalla Giuria ed ha poi chiamato, in ordine inverso di classifica, i vincitori a ritirare i rispettivi premi:

Colleferro-Concorso-Scuole-Minipresepi-630-06

Il presepe vincitore del 1° Premio

1° Premio (pt. 38) alla Classe IV B della Scuola Primaria “Dante Alighieri” per il presepe intitolato «“In labore virtus” – Un omaggio al passato, una speranza per il futuro» – Motivazione: «Oltre la qualità del lavoro, è apprezzabile il felice accostamento della Nascita di Gesù con quella della città nell’80° della Fondazione del Comune».
2° Premio (pt. 37) alla Classe III C della Scuola Primaria “Giovanni Paolo II” per il presepe intitolato «Coloriamo il presepe per colorare il nostro mondo» – Motivazione: «Il colore dei pastelli come simbolo della vita e della speranza».
3° Premio (pt. 35) alla Classe I B della Scuola Primaria “Giovanni Paolo II” per il presepe intitolato «Natale sotto le stelle» – Motivazione: «In riferimento al cibo come elemento essenziale per la vita umana in un capanna di Betlemme, che etimologicamente significa “la casa del pane”».
4° Premio (pt. 34) alla Classe V A della Scuola Primaria “Gpd”, presepe senza titolo – Motivazione: «Il calore ed il colore della lana che ricreano l’atmosfera della nascita».
5° Premio (pt. 33) alla Scuola dell’infanzia “Mons. Mazzocchi” sezione G per il presepe intitolato «Natale nell’orto» – Motivazione: «“Orto” deriva dal latino “orior” che significa anche “nascita”. Si premia l’accostamento simbolico in chiave ambientalista».

Alla consegna dei premi ai vincitori e degli attestati di partecipazione a tutti, hanno presenziato anche i Consiglieri comunali Agnese Rossi, Francesco Guadagno, Marco Palombi e Marco Gabrielli.

 

Potrebbero interessarti anche...

Top