Colleferro. Che fine farà la tensostruttura della “Barchiesi”? Andrà via a buon mercato o alla Scuola “Dante Alighieri”?

Nola FerramentaNola Ferramenta

Colleferro Scalo. La tensostruttura “oggetto della disputa”

Colleferro Scalo. La tensostruttura “oggetto della disputa”

COLLEFERRO (RM) – La tensostruttura, presente da tempo presso il plesso della Scuola Elementare “Flora Barchiesi” di Colleferro Scalo, nella quale fino ad oggi è stata ospitata l’associazione sportiva Basket Colleferro, verrà presto smantellata.

Per iniziativa della stessa associazione sportiva, infatti, essa verrà sostituita da una più grande e più rispondente alle necessità dell’attività che andrà ad ospitare.

La tensostruttura che dovrà essere smantellata è stata richiesta dalla Direttrice dell’Istituto Comprensivo “Don Bosco”, la dott.ssa Marika Trezza, che intenderebbe farla installare presso la Scuola Elementare “Dante Alighieri” a disposizione della scuola e di un’associazione sportiva che andrebbe a gestirla e che utilizzerebbe la struttura per la realizzazione di un campo da tennis coperto. Il tutto a costo zero per la collettività.

Nel contempo invece l’Amministrazione comunale sarebbe pronta ad assegnare quella tensostruttura, tramite bando, ad una società che la installerebbe in una scuola fuori dal Comune di Colleferro, precisamente a Marino…

Si consideri che la struttura della quale stiamo parlando è di proprietà del Comune di Colleferro e che nel bando di “cessione” è prevista la possibilità per l’Ente di deciderne una diversa destinazione, compresa quella di trattenerla. Il prezzo imposto dal bando per la cessione è di 11mila euro.

Ci chiediamo se tale modica cifra sia da preferirsi rispetto alla possibilità di:
1) far fronte ad una precisa esigenza espressa da un istituto comprensivo della città;
2) offrire anche alla Scuola Media “Leonardo da Vinci” la possibilità di svolgere l’attività fisica tennistica al coperto (contrariamente a quanto avviene ora);
3) avere a disposizione una struttura utile all’associazione sportiva tennistica che andrebbe a gestirla offrendo un ulteriore servizio a tutta la collettività.
Vi è qualche interesse specifico all’uso degli 11mila euro provento dell’alienazione della struttura? Vi è interesse a favorire qualche ente/azienda che entrerebbe in possesso di un bene ad un prezzo assolutamente conveniente…?

 

Potrebbero interessarti anche...

Top